Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nuoto sincronizzato: il bilancio del Bogliasco dopo le qualificazioni di Savona foto

Bogliasco. All’indomani della domenica full immersion della Rari Nantes Bogliasco, che ha partecipato a Savona alle qualificazioni ai prossimi Italiani ed alla conquista delle stelle, è tempo di bilanci. Si registrano obiettivi centrati, miglioramenti, ma anche verifiche su quanto ancora c’è da fare.

Della categoria Juniores e Assolute ne parla il tecnico responsabile Virna Taccone. Come è andata? “Abbastanza bene, mi riferisco nello specifico a Junior e Assolute. Altre due atlete si sono qualificate per gli Assoluti: nel complesso ne abbiamo otto. Potremmo partecipare al combinato a dieci ma per scelta abbiamo deciso per la squadra a sei, per curare maggiormente la qualità. Quindi: squadra Canepa, Cisani, Clavarino, Camposaragna, Pulinas; singolo Benvenuto; doppio Benvenuto-Canepa. Appuntamento dal 6 all’8 febbraio a Torino. Per Parodi, Corvetto, Bozzo l’impegno con il proprio campionato Juniores; per De Marchi, Camposaragna e Pulinas, categoria Ragazze, la qualifica per quello Juniores”.

Entra in merito alle sue categorie Aurora Sarlo. Bilanci e commenti? “Secondo il nuovo regolamento il punteggio minimo per ottenere la qualifica ai campionati invernali di categoria è 54, mentre per il campionato estivo 56. La maggior parte delle nostre atlete ha già ottenuto la qualifica ad entrambi i campionati. Per Camilla Barberis ed Alessandra Scarlatti ci sono ancora due prove regionali per poter accedere al campionato nazionale. Insieme a loro Martina Marino, new entry della squadra categoria Ragazze e che in questa manifestazione ha partecipato solo al recupero di stelle, ottenendo, peraltro, la quinta, necessaria, insieme al punteggio degli obbligatori per accedere al campionato nazionale di categoria. Buono il piazzamento di Beatrice Pulinas (4° posto) seguita dalle due compagne di squadra Adriana Camposaragna (11° posto) e Silvia De Marchi (13° posto); anche loro saranno agli Assoluti di Torino. Per la categoria Ragazze qualificate Pulinas, Camposaragna, De Marchi, Tubino, Cavolini, Ravina, Petta”.

In programma anche gli obbligatori Esordienti A. “La prima qualifica regionale per poter accedere ai campionati italiani Esordienti A si è rivelata particolarmente ostica per le atlete liguri – spiega Sarlo -. L`innalzamento del punteggio di qualifica da 46 a 48, unito ad un gruppo di esercizi obbligatori piuttosto difficile, ha messo in difficoltà numerose piccole atlete in gara. Fatta questa premessa, le Esordienti A della Rari Nantes Bogliasco è costituito, nella quasi totalità, da atlete al debutto nella categoria. Un gruppo valido e con buon potenziale, che però si trova per la prima volta ad affrontare una gara di esercizi obbligatori. L`inesperienza ha sicuramente giocato un ruolo fondamentale e poi dobbiamo lavorare sul controllo di alcune figure tecniche. Complimenti a Francesca Crovetto che ha centrato la qualificazione per i campionati italiani, invernali ed estivi, e a Sara Ferraris che ha ottenuto la terza stella. Per le altre compagne di squadra non tutto é perduto, appuntamento alle prossime prove, 15 febbraio e 1 marzo”.

Hanno acquisito la stella: Martina Marino (la sesta) e Sara Ferraris (la terza). Per le altre ci sarà occasione di conseguirla in altra manifestazione prevista domenica 15 febbraio.

Nella gara della categoria Assolute/Juniores, valida anche per la qualificazione ai prossimi campionati nazionali di categoria, questi i piazzamenti delle bogliaschine:
8ª De Marchi Silvia 62,188
9ª Parodi Silvia 61,006
13ª Crovetto Rebecca 58,983
15ª Bozzo Giorgia 56,939
20ª Tubino Chiara 51,957

De Marchi e Parodi sono perciò qualificate per il prossimo campionato categoria Assolute, anche se sottoleva; Crovetto e Bozzo confermano il risultato per la categoria Junior.

Nella gara categoria Ragazze, valida anche per la qualificazione ai prossimi campionati nazionali di categoria, questi i piazzamenti:
4ª Pulinas Beatrice 66,553
11ª Camposaragna Adriana 62,016
13ª De Marchi Silvia 61,595
24ª Cavolini Carolina 57,015
25ª Ravina Gaia 56,981
26ª Tubino Chiara 56,773
27ª Petta Matilde 55,190
28ª Barberis Camilla 52,698
32ª Scarlatti Alessandra 49,727

Con il punteggio conseguito quasi tutta la squadra del Bogliasco è qualificata per il campionato nazionale Ragazze.

Nella gara Esordienti A:
7ª Crovetto Francesca 51,385
17ª Macino Giorgia 44,527
19ª Del Fante Elena 44,190
20ª Mazzucchelli Paola 43,832
21ª Petta Beatrice 43,274
25ª Federici Gaia 42,706
27ª Vassallo Caterina 41,996
31ª Ferraris Sara 41,035
34ª Ferrando Anna Silvia 40,343
37ª Gargioni Federica 36,087