Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Neve nell’entroterra di Genova e del Tigullio, temperature in discesa: possibili spolverate anche a bassa quota fotogallery

Genova. Ha incominciato a nevicare nell’entroterra di Genova e del Tigullio, ad un’altezza ancora abbastanza elevata, in particolare sul Prato della Cipolla, sul Monte Bue, a Pietra Nera di Rovegno e sul Passo del Tomarlo. Spolverata bianca anche a Masone e Crocefieschi, ma non è escluso che nelle prossime ore la quota neve possa ancora scendere.

Secondo le previsioni del centro Limet, infatti, tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio nuclei piovosi in risalita da Sud apporteranno precipitazioni di debole o moderata intensità tra il genovesato e lo spezzino, con limite goccia-fiocco attorno ai 500-600 metri sui bacini padani, 800-1000 metri su quelli marittimi.

Col trascorrere delle ore i fenomeni andranno estendendosi al resto della regione, e a partire dalla sera assisteremo ad una generale intensificazione, con conseguente crollo della quota neve, che sui settori interni centro-occidentali giungerà fino a fondovalle. Ne risulteranno accumuli al suolo di 20/30 centrimetri, localmente fino a mezzo metro sulle testate appenniniche più elevate.

I meteorologi di Limet non escludono che, dove nella notte su domani il rovesciamento assumesse connotati sufficientemente aspri, complice anche una vigorosa tramontana scura, i quartieri collinari di Genova e Savona possano, almeno temporaneamente, godere della vista della dama bianca. Temperature in flessione, specie dalla seconda metà della giornata.