Quantcast

Liguria verso Expo 2015, Berlangieri: “Grande opportunità per il Tigullio”

Angelo Berlangieri

Regione. A 100 giorni dall’apertura di Milano Expo 2015, la Liguria sta definendo l’agenda della partecipazione e della presenza all’Esposizione Universale dove conta di presentarsi al meglio.

Con l’”abito buono ma anche con tutto quanto servirà a raccontare la nostra identità nei cinque mesi di esposizione, da maggio a ottobre”, ha spiegato l’assessore al Turismo Angelo Berlangieri, intervenuto nel pomeriggio all’Hotel Bristol di Rapallo a un convegno promosso con il consigliere regionale Franco Rocca e co la partecipazione dei sindaci dei comuni del Golfo Paradiso, del Tigullio, della Val Fontanabuona.

Sei mesi di mostre, convegni, forum, concerti, eventi, show cooking con i prodotti dell’agroalimentare del territorio, vetrina dell’hi-tech e tante altre opportunità legate al cucinare, al pescare, al coltivare e al sapersi raccontare. Per posizionare la “Marca Liguria” fra i 150 Paesi presenti a Milano Expo 2015 negli anni a venire e “intercettare” almeno 500 mila turisti dei venti milioni attesi. “Anche se Milano Expo 2015 non sarà la principale motivazione di viaggio in Europa per i turisti stranieri”, ha detto Berlangieri.

A Palazzo Italia la Liguria avrà per sé cinque settimane di eventi in maggio e giugno, oltre a una settimana speciale a settembre.

Il progetto Milano Expo 2015 sarà varato definitivamente dal tavolo di lavoro regionale lunedì 19 gennaio. Giovedì 22 gennaio partiranno le richieste delle manifestazioni di interesse ai comuni che vorranno essere ospitati dalla Regione Liguria a Milano Expo 2015, negli spazi del “fare” e del “creare” con le loro cose migliori della cultura, dell’artigianato, dell’agricoltura, del turismo. Con i loro format, insomma.

Al riguardo, Berlangieri ha chiesto ai comuni di aggregarsi e condividere ogni proposta.
Sul fronte dei trasporti, dal convegno di Rapallo è partita la proposta di organizzare un servizio bus per collegare il Tigullio e Milano Expo 2015 che verrà approfondita dall’assessore Enrico Vesco, intervenuto ai lavori.