Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liguria, Centro Democratico: “Paita dica no al centrodestra o perderà”

Liguria. “Il Centro Democratico si augura che nessuno, a cominciare dalla candidata presidente Raffaella Paita, abbia il coraggio di prendere sul serio le dichiarazioni provenienti da esponenti del centrodestra ligure, secondo cui Ncd e Udc potrebbero essere imbarcate nella coalizione di centrosinistra solo perché hanno costituito in Parlamento un gruppo unitario denominato Area Popolare”.

Lo dichiara in una nota Angelo Sanza, responsabile dell’ufficio politico nazionale di Centro Democratico, il partito guidato da Bruno Tabacci che ha candidato Massimiliano Tovo alle primarie.

“Pensare che basti cambiare nome, come un cambio d’abito qualsiasi, per passare da uno schieramento all’altro è un’offesa all’intelligenza degli elettori del centrosinistra. La questione è semplice: si sono fatte primarie di coalizione, e sottolineo coalizione, meno di venti giorni fa. Chi vi ha partecipato è centrosinistra, mentre chi ha scelto di rimanere fuori non può entrarvi ora, come giustamente ha ribadito anche la direzione provinciale del Pd di Genova. Con rispetto vorrei dire a Raffaella Paita: occhio che se si sbaglia questo passaggio si perde”, conclude Sanza.