Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Italia nella morsa del gelo, Liguria baciata dal sole: temperature miti, sembra (quasi) estate fotogallery

Liguria. Due gennaio e la celebre spiaggetta di Boccadasse, complice la splendida giornata di sole e le temperature miti, si riempie. Bambini che giocano, genovesi che approfittano delle feste, e turisti. Molte famiglie di turisti in visita in città. Il mare chiama, anche d’inverno.

Neve in mezza Italia, freddo polare un po’ ovunque, fiocchi candidi ad imbiancare, solo una manciata di ore fa, i fichi d’india di Sicilia. Semplicemente l’inverno, ma la Liguria rialza la testa e sfodera un colpo di reni da “paradiso in terra”, non nascosto chissà dove, ma a poche centinaia di chilometri da nebbia e ghiaccio. Affacciarsi dalla finestra per credere.

La nostra regione si è infatti risvegliata con temperature sensibilmente più alte rispetto ai giorni scorsi, mare calmo e un piacevole sole. Le spiagge delle nostre riviere, complice il weekend in arrivo, si sono così affollate di turisti e non.
Dopo un’estate volubile e un autunno da dimenticare, insomma, il 2015 è iniziato, almeno dal punto di vista climatico, come meglio non poteva. E’ l’inizio della bella stagione? Quasi certamente no, ma ricorrendo alla saggezza popolare, tra un mese esatto sarà la Candelora, data che segnerebbe l’uscita dall’inverno. Che il nuovo anno abbia deciso di anticipare di qualche settimana?

Intanto chi può si gode il sole e temperature primaverili. Per dirla con una frase tratta da Facebook “la giacca ce la dimentichiamo!”.