Quantcast
Cronaca

I cinesi, il Cinese, e il seggio di Pechino: l’ironia della Rete sulle primarie Liguria

primarie twitter

Genova. A spoglio ancora in corso, con i risultati che rimbalzano da una provincia all’altra della Liguria, mentre infuriano ancora polemiche, accuse e denunce al vetriolo fra candidati e sostenitori, la Rete risponde con l’ironia, tra giochi di parole e battute a suon di hashtag #sischerza.

“Si sa nulla dello spoglio dai seggi di Pechino, Casablanca e Nuova Dehli?” twitta Cristiano. “Stai a vedere che alla fine i cinesi hanno capito male e sono andati a votare per il “Cinese”, gioca Fabio. E ancora Stefano: “Primi risultati da Pechino. In netto vantaggio Paita”.

Cyborgab, invece, più caustico: “Inquinate le #PrimarieLiguria sembrerebbe che abbia votato anche qualche iscritto al #pd”. C’è anche un tweet cinefilo: “Immagino i cinesi in coda… c’era un cinese in coda… #primariePd versione Verdone”. E infine l’ironia di Gianni Kuperlo (il profilo fake che fa il verso all’esponente nazionale Pd): “Alle #PrimarieLiguria hanno votato un po’ tutte le etnie: rom, albanesi, cinesi, NuovoCentroDestra. #belloefake #PD”.

Più informazioni