Quantcast
Sport

Ginnastica ritmica, “Don Bosco Cup 2015”: Auxilium in evidenza a Lavagna

20100329syncrogym20100327 0742

Genova. Domenica 18 gennaio si è svolta la prima prova della “Don Bosco Cup 2015”, il campionato PGS, valevola come qualificazione per la prova nazionale che si svolgerà nel mese di aprile a Lignano Sabbiadoro.

Prima a scendere in pedana la categoria Propaganda A con Marta Bonfiglioli, Ginevra Smith e Giulia Verboso che svolgono tre esercizi al corpo libero e si posizionano rispettivamente 7ª, 10ª e 11ª.

È la volta poi delle Under 15 A con Maddalena Luise e Alice Po, che si mostrano in pedana migliorate e sicure ottendendo rispettivamente 4° e 2° posto, ed Elena Tarantino che svolge una prova buona ma non perfetta concludendo in 13ª posizione.

Subito dopo tocca a Michelle Ferro e Claudia Losa che nella categoria Under 17 A, eseguendo due buone prove, la prima di grande valore tecnico e la seconda di estrema precisione, ottengono così il 2° e 5° posto. Conclude i programmi A nella categoria libera Ilaria Pizzorno che con un esercizio frizzante strappa un 2° posto.

Nel pomeriggio scende in pedana Francesca Zucchi con una buona prestazione ma con qualche imprecisione su alcuni elementi e termina in 8ª posizione; sempre per i programmi C ma nella categoria

Under 15 Benedetta Rossello e Ilaria Rossi svolgono due più che buone prove alla palla non sufficienti però a raggiungere il podio: sono 5ª e 6ª.

Ultime a scendere in pedana prima le Mini D e poi le rappresentative D. Le più piccole, Giada Saffioti, Michelle Cancilleri e Chiara Mastrovito, svolgono, secondo l’allenatrice Ylenia Catta, una buona prova, terminando però in 7ª posizione. Per la rappresentativa D scendono in pedana la squadra “1” formata da Valentina Fammoni, Matilde Lanzavecchia e Elisa Venzano che ottiene un bel 1° posto e la squadra “2” Giorgia Caridi, Martina Di Nucci, Chiara Risso, Corinna Segala, Giulia Wurtz che raggiunge la 3ª posizione.