Quantcast
Cronaca

Genova, shopping senza pagare nella boutique del centro: nei guai studentessa

carabinieri auto elettrica

Genova. Incensurata ma ben attrezzata per fare shopping senza pagare. Così è finita nei guai una ragazzina di 17 anni, sorpresa a rubare in una boutique di via San Vincenzo, insieme alle amiche. Ma mentre quest’ultime sono riuscite a fuggire, lei è stata “beccata” dal vigilante che l’aveva notata aggirarsi con fare sospetto nel negozio.

Chiamati i carabinieri, la giovane è stata trovata in possesso di un magnete per rimuovere le placche anti-taccheggio, nel tentativo di rubare alcuni capi di abbigliamento del valore di 177euro. Per lei è scattata una denuncia per “tentato furto in concorso”.

Più informazioni