Quantcast
Cronaca

Genova, picchia la compagna per gelosia e le sbatte la faccia contro il pavimento: arrestato 42 enne genovese

auto polizia 113

Sestri ponente. Ha aperto la porta alla polizia in lacrime, con il viso insanguinato e gli occhi tumefatti. A chiamare gli agenti era stato poco prima un vicino di casa, spaventato dalle urla che provenivano dall’appartamento accanto in via dell’Acciaio, nel quartiere genovese di Sestri ponente.

La donna, una genovese di 40 anni, ha poi raccontato agli agenti che poco prima, per motivi di gelosia, era stata brutalmente picchiata dal suo compagno che dopo averla afferrata per i capelli e sbattuta ripetutamente per terra con il volto sul pavimento, l’aveva colpita con calci in varie parti del corpo. La giovane è stata accompagnata presso il reparto maxillo facciale dell’ospedale San Martino dove è stata ricoverata con una prognosi di 40 giorni. Quando si è sentita al sicuro e protetta dai poliziotti intervenuti, ha dichiarato di aver subito in precedenza altre violenze dal convivente ma di non aver mai chiamato la forze dell’ordine.

L’aggressore, che al momento dell’arrivo degli agenti, si trovava ancora all’interno dell’appartamento è stato arrestato. E’ un genovese di 42 anni, cono svariati denunce alla spalle tra cui un procedimento in corso per lesioni personali.

Più informazioni