Quantcast
Cronaca

Genova: Monsignor Nicolò Anselmi nominato vescovo ausiliare

Genova. Sul profilo Facebook di Monsignor Nicolò Anselmi, piovono i messaggi di congratulazioni e felicitazioni: stamani il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo della città, ha annunciato la sua nomina da parte del Pontefice a vescovo ausiliare di Genova.

“Come dice la parola, sarò in aiuto al cardinale che mi permetterà di seguire tutto il mondo dei giovani a cui ho dedicato tutta la mia vita sacerdotale oltre, naturalmente, alle cose che riterrà utile – ha detto Monsignor Anselmi ai cronisti – Io sono sempre cresciuto qui a Genova, ma ho trascorso cinque anni a Roma, ho visitato tante diocesi, e ho visto che una delle cose su cui è importante impegnarci è lo stare insieme, la costruzione di un mondo fraterno. Non solo nella chiesa: l’umanità ha bisogno di unità, di eliminare queste divisioni che poi diventano anche spaventosamente violente, come vediamo in questi giorni. Là dove si tenta di farlo, porta grandi frutti”, ha concluso.

Cinquantratre anni, dal 2007 al 2017 è stato responsabile del servizio nazionale per la pastorale giovanile presso la
segreteria generale della Cei e ha organizzato la partecipazione dei giovani italiani alle giornate mondiali della gioventù di
Sidney (2008) e di Madrid ( 2011).

Nel 2012 Anselmi è rientrato nella diocesi di Genova ed è stato nominato da Bagnasco vicario episcopale per i giovani e
direttore dell’ufficio diocesano per l’università. La sua ordinazione avverrà l’8 febbraio in cattedrale.