Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, forti nevicate nelle vallate e sulle alture: difficoltà su strade e autostrade, contro il ghiaccio arrivano gli spargisale fotogallery

Più informazioni su

Genova. Agg. 19. Intense nevicate nel pomeriggio (e nella zona dei Giovi anche grandinate) nelle vallate genovesi e del levante dove proseguono gli interventi degli spazzaneve. In particolare sono in corso sgomberi in tutte le zone al di sopra dei 600-700 metri della valle Stura, val Polcevera, valle Scrivia, val Trebbia e val d’Aveto. Contro i rischi di formazione di ghiaccio per il brusco abbassamento delle temperature sono in azione anche i mezzi spargisale. Per la neve è stato chiuso l’ultimo tratto (oltre le ultime abitazioni sino ai 1.200 metri del valico del Pescino) della provinciale di Alpepiana in Val d’Aveto. Problemi e difficoltà di transito e per il passaggio dei mezzi operativi sono stati causati su alcune provinciali della Val Polcevera e della Val d’Aveto da veicoli bloccati di traverso sulle carreggiate sprovvisti di catene e con pneumatici usurati. Si raccomanda la massima prudenza alla guida, e l’obbligo di viaggiare con le catene a bordo sino al prossimo 31 marzo su tutte le strade dell’entroterra e dell’Appennino. Amt informa che, a causa neve, la linea 272 è limitata a Costa di Begato, è istituita una navetta dotata di catene che copre la tratta fino a Begato paese; la linea 275 è limitata a San Geminiano paese, non raggiunge Campora. Inoltre, il servizio bus sostitutivo della Genova Casella, che viaggia con catene, è deviato per Costa di Pino causa l’impossibilità di transitare per Trensasco. La sala operativa della Protezione Civile Regionale è aperta, per seguire l’evoluzione dei fenomeni nevosi che stanno interessando l’entroterra e in modo particolare quello di Genova, comprese le tratte autostradali della A7 e A26.

Era prevista ed è arrivata. La prima neve del 2015 sta cadendo nelle vallate dell’entroterra genovese e del levante dove sono in azione i mezzi spazzaneve della Città Metropolitana di Genova, subentrata alla Provincia.

Da un’ora le nevicate si sono intensificate su molte zone interne dove nuovi sgomberi delle carreggiate, dopo quelli della mattinata, sono in corso sulle strade provinciali delle Valli Stura e Orba, sono partiti in alta Valle Scrivia. A Busalla, come testimonia la foto di Busalla Informa, si registrano i primi disagi per il manto bianco. In alta Val Polcevera la neve è segnalata anche a Ceranesi e Campomorone, sulle provinciali di Praglia, della Bocchetta, di Isoverde e in alta Val Trebbia sulle provinciali del Brugneto, di Casa del Romano, di Propata Alta e ovunque la situazione, tenuta costantemente sotto controllo da tecnici e squadre della viabilità, lo richieda.

Qualche fiocco ha raggiunto alcuni quartieri collinari di Genova, come da segnalazioni sulle alture di Bolzaneto e San Quirico.

Nevica e gli spazzaneve sono pronti per liberare le carreggiate anche in alta Val d’Aveto e nelle altre valli montane del levante, come la Val Graveglia nella zona del Biscia e la valle Sturla. Piove finora, invece, sulla costa da Cogoleto a Moneglia, in Val Bisagno e in Fontanabuona.

Sulle strade del Turchino (sp n. 456), del Faiallo (n. 73) e di Tiglieto (n. 41), le squadre della viabilità sono in azione da questa mattina per lo sgombero della neve che aveva già toccato i 10 cm.

Autostrade rende noto che sono in atto forti nevicate sulla A7 Serravalle-Genova, tra Serravalle Scrivia e Genova Bolzaneto. Deboli nevicate si segnalano sempre sulla A7 tra Genova Bolzaneto ed il bivio per la A10, sulla A26 Genova-Gravellona Toce, tra il bivio per la A10 e Casale Monferrato sud e su tutta la Diramazione Predosa-Bettole.

Sui tratti non gestiti da Autostrade per l’Italia nevica sulla A6 Torino-Savona, tra Mondovì ed il bivio con la A10. Per agevolare le operazioni dei mezzi antineve, è in atto il divieto temporaneo di transito ai mezzi con peso superiore alle 7,5 tonnellate, sulla A7 tra Serravalle Scrivia e Genova Bolzaneto in entrambi i sensi di marcia ed inoltre è in atto, il divieto temporaneo di accesso a tutti i veicoli, alle entrate di Vignole Borbera, Isola del Cantone, Ronco Scrivia, Genova Bolzaneto e sulla Diramazione Predosa-Bettole al bivio per la A7 verso Genova.

Riduzione della carreggiata si segnalano sulla A10 all’altezza del bivio con la A26 da entrambe le provenienze e sulla A26 tra Alessandria sud ed il bivio per la Diramazione Predosa-Bettole verso Genova. Ai soli mezzi pesanti, si consiglia di percorrere la A26 Genova-Gravellona Toce. Si raccomanda di viaggiare muniti di pneumatici invernali o catene a bordo.