Quantcast

Nuovo Galliera, Forza Italia: “Ancora tutto fermo”

Genova - nuovo galliera

Liguria. “Basta con lo scarica barile tra Regione e Comune di Genova sui lavori del Nuovo Galliera. Di fatto, a parte i proclami e le false promesse, siamo ancora al punto zero con la conseguenza che ad oggi i lavori non sono ancora partiti e i disagi per i pazienti liguri sono moltissimi. Per far venire allo scoperto i “furbetti” a questo punto abbiamo deciso di convocare urgentemente in Commissione sanità il Sindaco di Genova Doria , il Presidente della Regione Burlando ed i vertici del Galliera”. Lo fanno sapere i consiglieri regionali di Forza Italia Matteo Rosso e Roberto Bagnasco che si dicono molto preoccupati.

“Stiamo parlando di una struttura ospedaliera di fondamentale importanza per il nostro territorio e per la Liguria. Burlando continua a dire che siamo pronti per partire con 50 milioni di euro bloccati da più di otto anni, ma di fatto dal Comune di Genova giungono notizie contrastanti in questo senso. Vogliamo vederci chiaro e capire come fare per velocizzare le procedure”.

“Siamo già in fortissimo ritardo su questa opera strategica – concludono Rosso e Bagnasco – e visto che queste saranno settimane decisive per il Nuovo Galliera, vogliamo capire se vi è per davvero la volontà di partire o se sono le solite parole al vento utili ad addolcire gli animi fino alla campagna elettorale ma che di fatto non porteranno a nulla di concreto. C’è la necessità di passare dalle parole ai fatti. Genova e la Liguria hanno bisogno di un ospedale di interesse nazionale come il Galliera che non può più continuare la propria attività e mantenere i livelli d’eccellenza se non attraverso una ristrutturazione come da progetto stabilito da troppo tempo fermo. Non ci sono più scuse di tipo legale dietro cui nascondere l’incapacità della sinistra che governa Regione e Comune di fare delle scelte ”.