Quantcast
Politica

Fontanigorda dice si all’Unione dei Comuni. Bertocchi: “Felici di aver contribuito ad un risultato importante”

fontanigorda

Importanti novità a Fontanigorda dopo il consiglio comunale dello scorso 17 gennaio. “Un’importante parte del consiglio comunale – spiega Federico Bertocchi, capogruppo di minoranza è stata riservata al rinvio della data di scadenza per la presentazione della domanda di riduzione per la TARI per gli utilizzatori del metodo del “compostaggio domestico”. Ovviamente in quanto minoranza costruttiva siamo stai ben contenti e convinti nel votare a favore questa importante e finalmente positiva novità per i cittadini di Fontanigorda. L’entità della riduzione dovrà essere determinata in futuro ma comunque è un aiuto in più che ci siamo sentiti in dovere promuovere e supportare. Sicuramente cercheremo di essere determinanti nella scelta di applicare una scoutistica forte per chi farà compostaggio domestico così da fare risparmiare ai cittadini e al comune soldi evitando spese eccessive per un servizio”.

“Un nostro grandissimo merito è stato quello di aver votato convintamente a favore dell’entrata del comune di Fontanigorda nella futura “Unione dei Comuni”. Nella sede dell’ultimo consiglio alcuni membri della maggioranza erano assenti e grazie al nostro appoggio convinto il comune ha confermato l’adesione a seguito della delibera del consiglio comunale. Ci sentiamo per tanto felici di aver contribuito ad un risultato così importante in questi periodi difficili per i nostri comuni e siamo sempre più convinti di doverci impegnare per il bene comune”.

“In discussione – spiega infine Bertocchi – era lo scioglimento anticipato della segreteria. Su questa iniziativa abbiamo in quanto minoranza evitato di esprimere un giudizio tassativo non essendoci stata prospettata una situazione futura in cui forse si deciderà di assumere altro personale o di apportare altre modifiche all’apparato. Sicuramente prenderemo delle posizioni precise alla presentazione delle proposte”.