Quantcast
Politica

Regionali, l’appello di Rifondazione: “Costruiamo una formazione unitaria di sinistra anche nel Tigullio”

Elezioni 1

Levante. “La querelle sulle primarie del Pd, e non ce ne voglia il buon Tovo, tiene ancora banco, ma per il Prc, che neanche aveva partecipato, la questione è da considerarsi chiusa, sigillata. Ogni speranza di riformabilità su scala regionale di quell’agglomerato di potere che è ormai diventato il Pd a livello nazionale, è morta, seppellita dalla collaborazione con ampi settori del centro-destra, tramutatasi in appelli al voto da parte di eminenti esponenti di NCD, e dalle modalità in cui essa stessa si è esplicitata, ora al vaglio delle Procure”.

La Federazione Tigullio – Golfo Paradiso di Rifondazione Comunista lanciano un appello a tutte le forze di sinistra. “L’interesse duplice, per il futuro della Liguria e per quello della Sinistra, ci porta a chiedere con forza che si mettano in campo tutte le forze per ricostruire una politica basata sul bene comune, che metta al centro il lavoro, i diritti e la cura del territorio, aprendo un dibattito ampio tra i movimenti, i partiti, le associazioni e i singoli”.

“Guardiamo quindi con interesse ciò che avviene in altre realtà e ci si appresta a mettere in piedi su scala regionale, ragion per cui lanciamo un appello a tutte le forze di sinistra per costruire una soggettività simile anche nel Tigullio, e per far ciò mettiamo a disposizione i nostri locali per una assemblea pubblica da tenersi nelle prossime settimane”, concludono.