Quantcast
Cronaca

Domani sciopero dei bancari anche a Genova

Genova. Domani, venerdì 30, anche i bancari italiani sciopereranno per rivendicare il diritto della Categoria di vedere rinnovato il Contratto Nazionale di Lavoro, unilateralmente disdetto dalle associazioni datoriali.

“La rivendicazione dei bancari va al di la della categoria, in una battaglia per la crescita, l’occupazione e la dignità del lavoro dipendente, respingendo il modello di banca dei banchieri e chiedendo con forza il recupero del ruolo del credito a sostegno dell’economia reale per una banca realmente al servizio delle imprese e dei cittadini – spiegano i sindacati – Di fronte ad una crisi economica senza precedenti, alla disoccupazione crescente, la ricetta dei banchieri è quella di tagliare teste e costi e, nel contempo, aumentare ancora le super retribuzioni del management bancario”.

Quattro grandi manifestazioni di protesta si svolgeranno nelle città di Milano, Ravenna, Roma e Palermo con la partecipazione dei Segretari Generali Confederali di Cgil, Cisl e Uil, Camusso, Furlan e Barbagallo.

Le Lavoratrici ed i Lavoratori genovesi del Credito saranno presenti alla Manifestazione di Milano per dare forza e ragioni alla loro lotta.

Più informazioni