Quantcast
Economia

Disegno legge porti, Doria: “Azzerare le compagnie è insostenibile. Governo ci coinvolga”

maltempo genova

Genova. “L’ipotesi di azzerare le compagnie portuali, contenuta nella bozza di disegno di legge preparata dal governo, appare insostenibile”. Così il sindaco di Genova, Marco Doria ha commentato il provvedimento nelle intenzioni dell’esecutivo.

“Le compagnie portuali svolgono nel porto una funzione decisiva – spiega Doria – Al servizio dei traffici, a tutela della qualità del lavoro, a difesa dei diritti dei lavoratori che sono stati conquistati come elemento distintivo e positivo di progresso civile. La presenza di compagnie portuali capaci di misurarsi col cambiamento dei tempi e dei traffici è fattore di competitività di un porto. A questo dobbiamo puntare”.

Inoltre “Il processo di riforma della portualità deve prevedere il coinvolgimento di rappresentatività istituzionali della comunità locali (in primis sindaci e sindaci metropolitani) perché tale coinvolgimento è garanzia indispensabile per il buon esito di un progetto di riforma che deve essere discusso e condiviso”.