Quantcast

Decreto Sblocca Italia, Garibaldi (NCD): “Oltre 3 milioni e 500 mila euro alla Liguria”

garibaldi

Liguria. “Mentre nel partito c’è chi fa polemiche sterili e infruttuose – dichiara il consigliere regionale Gino Garibaldi (NCD- a Roma c’è chi lavora e pensa alla nostra Liguria”.

“Ancora una volta – prosegue Garibaldi – il mio ringraziamento va al Ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi che, in attuazione dell’art. 3 comma 3 del DL 133/2014 (sblocca Italia) si appresta a firmare un decreto ministeriale con cui destina 50 dei 100 milioni disponibili ai Provveditorati interregionali alle opere pubbliche per interventi di completamento di beni demaniali di loro competenza e per l’attuazione di interventi urgenti in materia di dissesto idrogeologico, di difesa e messa in sicurezza di beni pubblici, di completamento di opere in corso di esecuzione nonché di miglioramento infrastrutturale”.

Gli interventi previsti per la Regione Liguria sono: lavori di completamento per la difesa passiva e la sicurezza della caserma di P.S. “Ilardi” di Genova (€ 1.000.000); Lavori di completamento dell’Autocentro della P.S. di Genova (€ 1.500.000); Lavori urgenti su immobili demaniali a seguito di pubbliche calamità non di competenza regionale (€1.300.000).

“Invito il Ministro Lupi – conclude Garibaldi – a continuare a venire spesso a Genova ed in Liguria, anche perché le nostre città possano concorrere al disegno delle nuove grandi vie, con l’impegno a portare avanti il progresso ed abbandonare la timidezza dimostrata dalle amministrazioni locali, troppe volte ostaggio della sinistra radicale e di coloro che sanno solo dire no”.