Quantcast

“Danza, tecnica e creatività. Due mondi a confronto”: giornata di studi alla Biblioteca De Amicis

Labat Loano Danza

Genova. Domenica 1° febbraio, dalle ore 9.30 alle ore 17.30, la biblioteca internazionale per ragazzi Edmondo De Amicis proporrà, nella sala Emanuele Luzzati e nello Spazio Laboratori, una giornata di studi su “Danza, tecnica e creatività. Due mondi a confronto” organizzato da A.s.d. S.E.T. Danza – Dadoblù in collaborazione con DES, Associazione nazionale Danza Educazione Scuola.

L’incontro è rivolto a danzatori, insegnanti di danza, insegnanti di scuola primaria, educatori, studenti di scienze della formazione e educazione e studenti di scienze motorie. A chi, inoltre, vorrebbe intraprendere un percorso lavorativo nel mondo della danza, o a chi lo ha già intrapreso ma vorrebbe ampliare le possibilità di azione. Utile anche a insegnanti che vogliano portare la danza nei loro progetti didattici, anche con minima esperienza di movimento.

Il focus sarà sul rapporto tra competenze tecniche e creatività, apparentemente distanti e che sembra non possano comunicare, ma in verità arricchenti a vicenda se accostate. Nella giornata di studi si porrà l’attenzione sul “ponte” che si può creare tra le competenze tecniche e l’approccio creativo.

Dopo un piccolo buffet – pranzo in collaborazione con Coop Liguria, seguirà nel primo pomeriggio una lezione pratica indirizzata a chi conduce incontri di danza, condotta da insegnanti di SET danza.

Dopo le ore 16 è previsto un laboratorio di danza per bambini dai 3 ai 6 anni (con eventuali osservatori adulti iscritti alla giornata di studi). Protagonisti dell’iniziativa sono Eugenia Casini Ropa, Laura Delfini, Franca Zagatti, Claudia Piccolo e Carolina Sbrillo.

Per informazioni e prenotazioni contattare A.s.d. S.E.T. Danza/ Dadoblù al numero telefonico 010.8623160, oppure scrivere una email a: info@setdanza.com.

Più informazioni