Quantcast
Cronaca

“Devo consegnare documenti”: pensionata truffata a Pieve Ligure

truffa anziani

Pieve Ligure. Si è presentato alla porta di casa di una pensionata di Pieve Ligure e con la scusa di dover consegnare alcuni documenti sanitari si è fatto aprire la porta.

Una volta dentro, approfittando di una distrazione della donna, il malfattore ha fatto man bassa di contanti (circa 700 euro) e di alcuni blocchetti di buoni-pasto. Con una scusa poi ha guadagnato rapidamente la fuga.

Scoperto il furto, alla pensionata non è restato altro che fare denuncia ai carabinieri.