Quantcast

Calciomercato: Eto’o ha detto sì alla Sampdoria

Massimo Ferrero, Sampdoria

Genova. Morto un Papa se ne fa un altro. Almeno per il momento, perché le trattative per Muriel non sono del tutto concluse. La Sampdoria è però in questi minuti vicinissima ad un colpo di mercato che farà sensazione: Samuel Eto’o.

Gli agenti dell’attaccante camerunense ex Inter hanno incontrato nelle ore appena trascorse gli emissari blucerchiati e alla fine un primo accordo pare sia stato trovato: Eto’o ha detto sì alla Samp.

Il giocatore dovrebbe firmare un contratto di un anno e mezzo, con uno stipendio ridotto del 35-40% rispetto all’ultimo ingaggio all’Everton. Il nodo ancora da sciogliere riguarda invece i bonus.

A tentare Eto’o anche la voglia di tornare in Italia per stare più vicino alla famiglia, che abita a Milano. Senza considerare l’entusiasmo del presidente Ferrero, esposto in prima persona: “A Samuel! Vieni a Genova che te porto trentamila persone all’aeroporto” – queste le parole che avrebbe rivolto al giocatore ieri al telefono.

Più informazioni