Quantcast

Calcio, Juniores nazionali: il RapalloBogliasco espugna Cuneo e guarda in alto

DSC 8305

Lavagna. Al contrario di quanto accaduto alle prime squadre, ancora una volta nel campionato Juniores è il RapalloBogliasco a tenere alto l’onore delle levantine.

I bianconeri, nel big match della giornata, hanno espugnato il campo del Cuneo, vendicando la sconfitta dell’andata e portandosi a 2 sole lunghezze dai piemontesi battuti ieri. Inoltre la formazione allenata da Roberto Balboni accorcia a -7 dalla vetta, dato che il Chieri è stato fermato dalla Lavagnese.

I bianconeri, infatti, nell’unica partita giocata oggi, sono usciti indenni dal terreno della capolista. Il risultato, 1 a 1, rappresenta il quarto pareggio della squadra di mister Michele Oliva, che non otteneva il segno “X” da ben otto gare.

Terza sconfitta di fila per il Sestri Levante, che ha dato vita con il Bra ad un match pirotecnico, terminato 4 a 5. Per il team allenato da Francesco D’Amelio è il nono ko; di questi quattro sono stati subiti sul campo di casa.

Ecco quanto è accaduto nel 15° turno:
Asti – Argentina 5-0
Cuneo – RapalloBogliasco 0-1
Lavagnese – Chieri 1-1
Novese – Derthona 1-1
Sestri Levante – Bra 4-5
Vado – Acqui 0-4
Vallée d’Aoste – Pro Settimo & Eureka 0-2

La classifica:
1° Chieri 39
2° Cuneo 34
3° RapalloBogliasco 32
4° Acqui 26
5° Asti 26
5° Pro Settimo & Eureka 26
7° Bra 24
8° Lavagnese 19
9° Sestri Levante 14
10° Vado 13
11° Vallée d’Aoste 11
12° Novese 8
12° Derthona 8
14° Argentina 7
Acqui e Novese hanno giocato una partita in meno.

La 16ª giornata si giocherà sabato 24 gennaio con i seguenti incontri:
Argentina – Cuneo
Bra – Asti
Chieri – Vado
Derthona – Vallée d’Aoste
Pro Settimo & Eureka – Acqui
RapalloBogliasco – Novese
Sestri Levante – Lavagnese