Quantcast
Cronaca

Botti di Capodanno: notte di superlavoro per i Vigili del Fuoco tra incendi e qualche ferito

Botti di Capodanno

Provincia. Sono stati oltre 40 gli interventi nella notte da parte dei Vigili del Fuoco di Genova, legati soprattutto alle conseguenze dei botti di Capodanno. In città si sono registrati soprattutto cassonetti in fiamme, ma fortunatamente nessun episodio grave. Anche sul fronte medico la notte è trascorsa abbastanza tranquilla, con alcuni feriti tutti giudicati non gravi.

Notte tranquilla anche a Rapallo, mentre i Vigili del Fuoco del distaccamento di Chiavari sono intervenuti per domare i roghi di tre cassonetti tra Casarza Ligure, Sestri Levante e Lavagna. Un compito che li ha impegnati per circa tre ore a partire dall’1 di notte.

Più pesante il bilancio dei feriti legato ai fuochi d’artificio: gli uomini del 118 hanno soccorso due persone ustionate entrambe alle mani. Il primo paziente, in condizioni più serie, è stato trasportato a Savona, mentre il secondo è stato medicato a Lavagna.