Quantcast
Cronaca

Bimbo di due mesi ricoverato al Gaslini, i genitori: “Non lo abbiamo mai picchiato”

gaslini

Genova. I genitori del bambino di due mesi ricoverato al Gaslini per trauma cranico hanno confermato la loro versione dei fatti. “E’ caduto venerdì sera dal divano mentre guardavamo la televisione. Poi gli abbiamo somministrato un antipiretico, sabato le sue condizioni sono peggiorate e siamo andati all’ospedale”.

I due, lui 21 anni e lei 18, sono stati interrogati per tutto il pomeriggio dal pm Francesco Pinto che coordina l’inchiesta dei carabinieri.

“Siamo dispiaciuti – hanno detto – non lo abbiamo mai picchiato, non lo abbiamo mai maltrattato. Siamo sconvolti”. Il padre ha confermato di avere usato droghe leggere nei giorni precedenti all’accaduto, mentre la madre è risultata negativa ai test. I giovani, difesi dagli avvocati Stella Frascù ed Elisa Brigandì, sono accusati di abbandono di minore e lesioni colpose gravi. Il piccolo ha lesioni cerebrali permanenti.