Quantcast
Sport

Auto storiche: la firma di Gianni e Silvano Chiesa sul Meeting d’Albaro

Genova. Promettente inizio di stagione agonistica per il Veteran Car Club Ligure che, con la collaborazione del Municipio Medio Levante, ha organizzato l’ottava edizione del Meeting d’Albaro. Hanno vinto Gianni e Silvano Chiesa al volante della loro Alfa Romeo Giulia del 1965.

Si è trattato del primo appuntamento “in strada” del 2015 del sodalizio genovese; più che una competizione di regolarità, il Meeting d’Albaro è stato anche quest’anno un piacevole momento di ritrovo tra amici con la passione delle auto e moto storiche.

Un pretesto insomma per fare uscire dal garage la propria vettura storica nonostante la stagione ancora invernale e le temperature ancora rigide.

Le old cars si sono ritrovate questa mattina in piazza Leopardi, nel cuore del quartiere di Albaro. La prima vettura ha preso il via alle ore 10 e, a seguire, distanziate un minuto una dall’altra, tutte le altre 45 auto storiche.

Gli equipaggi hanno dovuto affrontare per tre volte un percorso cittadino con alcuni rilevamenti cronometri di regolarità. La competizione si è conclusa con il pranzo e la premiazione.

Alle spalle del vincitore si sono piazzati Luciano Ranalli su Renault Alpine 110 e Paolo Sciaccaluga su Fiat 125. Il numeroso pubblico presente in piazza Leopardi ha gradito il tuffo nel passato automobilistico soffermandosi soprattutto su una MG TD del 1952, su una Fiat 508 C del 1938, una Fiat 509 del 1929, una Fiat 514 del 1930, una Austin Healey del 1961 e su un paio di Lancia Appia seconda serie del 1958.

Più informazioni