Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Stazione Rapallo: esteso il servizio di assistenza ai viaggiatori con ridotta mobilità

Più informazioni su

A Rapallo servizio di assistenza alle persone a ridotta mobilità, che necessitano di sedie a rotelle e carrelli elevatori per la salita sui treni. A partire da domani, sabato 20 dicembre, Rete Ferroviaria Italiana estende il servizio, con carrello elevatore, anche in questa stazione.

I carrelli elevatori saranno collocati sui marciapiedi del primo e secondo binario. I viaggiatori che ne faranno richiesta saranno assistiti negli spostamenti da personale specializzato, dai punti di incontro (atrio biglietteria di stazione per i treni in partenza dal 1° binario e accesso varco pedonale di via Betti per le partenze dal 2° binario) fino ai treni.

Salgono così a 15 le stazioni liguri dotate di carrello elevatore per il servizio di assistenza ai viaggiatori a ridotta mobilità.

L’assistenza è assicurata da RFI su tutto il territorio nazionale in un circuito di oltre 260 stazioni, gestito tramite 14 punti di accoglienza e di organizzazione, le Sale Blu, aperte tutti i giorni, festivi inclusi, dalle ore 6:45 alle 21:30.

A Rapallo, il servizio dedicato alle persone a ridotta mobilità può essere richiesto con un preavviso di 12 ore rispetto all’orario di partenza (48 in caso di viaggi internazionali), telefonando al numero verde gratuito 800 90 60 60 (solo da rete fissa), al numero unico nazionale 199 30 30 60, oppure inviando una mail, con almeno 24 ore di anticipo, all’indirizzo salablu.genova@rfi.it o a una qualsiasi delle 14 Sale Blu.

Ricordiamo che i servizi di assistenza sono rivolti gratuitamente alle persone che si muovono su sedia a rotelle, alle persone con problemi agli arti, anche temporanei, o alle persone con difficoltà di deambulazione, ai viaggiatori non vedenti o con disabilità visive, non udenti o con disabilità uditive, ai clienti anziani e alle donne in gravidanza.