Cronaca

Staglieno, il cimitero valorizzato: 200 biglietti in pochi mesi, visite guidate per restaurare le tombe

Genova. Circa 200 biglietti in quattro mesi per visitare il cimitero di Staglieno, principale luogo di sepoltura di Genova, Certificato di Eccellenza 2014 di Tripadvisor. La strategia di marketing è originale: le visite a pagamento servono per il restauro delle tombe stesse. E con quanto fino ad ora ricavato si è individuata, con la collaborazione delle Soprintendenze ai Beni Culturali, la prima opera da restaurare: un obelisco in memoria di Francesco Moro, vicino alla tomba di Mazzini nel Boschetto Irregolare.
Inoltre dallo scorso luglio è possibile scaricare gratuitamente con tablet o smartphone la app «Genova Official Guide» dal sito «Visitgenoa» del Comune di Genova che permette di accedere, al costo di € 3,59, ad un’audioguida relativa ad uni dei percorsi artistici nel Cimitero di Staglieno in lingua italiana, inglese o francese.

Il progetto “La Fabbrica di Staglieno” è risultato tra i vincitori dell’iniziativa “Beni Invisibili, Luoghi e Maestria Delle Tradizioni Artigianali”, bando indetto da Fondazione Telecom Italia nel 2013. Scopo: dare nuovo slancio alle attività artigianali antiche legate al restauro, promuovendone e valorizzandone il valore artistico e l’attrattività turistica. E offrire nuove possibilità di lavoro ai giovani, attraverso l’aiuto nella riscoperta di professioni come quelle del restauratore o del marmista, oggi in parte rinnovate grazie alle più moderne tecnologie.
Il progetto adesso potrà quindi essere sviluppato e coinvolgerà in una fitta rete, per almeno un anno e mezzo, molti soggetti presenti sul territorio (es. ARCI, CNA, AUSER, Università).

Senza dimenticare che il Cimitero di Staglieno è diventato il protagonista di un’altra iniziativa organizzata dal FAI scuola (sulla falsariga delle Giornate Fai di Primavera), che vede coinvolti ragazzi in qualità di Apprendisti Ciceroni® con il compito di fare da guide ad altre classi provenienti dalle varie scuole.
L’esperienza si replicherà anche in altre date, presumibilmente a marzo.

Infine quest’anno, per la prima volta, è stato pubblicato un bando per l’assegnazione di contributi a soggetti privati o associazioni, per la realizzazione di progetti che comprendono iniziative di promozione, valorizzazione e comunicazione del Cimitero Monumentale di Staglieno rivolte in particolare ai giovani ed alle scuole. Dieci i progetti presentati, tre i vincitori: Il TEATRO DELL’ORTICA offre una serie di eventi con “Sei personaggi in cerca di pace + una visione”; l’iniziativa dell’ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE “AMISTA’”, con il progetto “ImmortalArte” e il progetto di SARA ARATA, “Percorsi del ‘900”.