Cronaca

San Lorenzo gremita di ‘cresimandi’, Bagnasco: “Per non perdere la strada serve la chiave giusta”

Genova. Cattedrale di San Lorenzo gremita di ragazzi questo pomeriggio. Dopo un momento di gioco organizzato dal servizio diocesano di Pastorale giovanile per le piazze del centro storico infatti migliaia di cresimandi si sono raccolti nella cattedrale dove hanno incontrato il cardinale Angelo Bagnasco che ha consegnato loro le ‘chiavi della fede’. “Senza la chiave giusta si perde la strada – ha detto il porporato a margine dell’incontro – questa è la chiave della fede e della vita vera. Gesù è la nostra chiave”.

E guardando i ragazzi che lo attendevano nelle navate della chiesa Bagnasco ha aggiunto: “I ragazzi sono il sorriso della nostra società perché sono la fiducia e la speranza per le loro famiglie, per la Chiesa e per la società intera. Quest’incontro che facciamo ogni anno per i cresimandi è un momento di gioia per per la diocesi ma anche un atto di fiducia verso la città che ne ha tanto bisogno”. Al suo ingresso nella cattedrale Bagnasco è stato accolto da un lunghissimo applauso da parte dei bambini che hanno sventolato in aria le chiavi appena ricevute in dono.

Più informazioni