Quantcast
Cronaca

Rapallo, insulti al sindaco scritti sull’asfalto. Bagnasco: “Ancora più voglia di impegnarmi per la città”

carlo bagnasco ufficio

Rapallo. “Gli atti vandalici che si sono verificati nella notte all’ingresso della farmacia Internazionale e della parafarmacia di piazza Venezia ha lasciato in me profonda amarezza, poiché è evidente che la nostra città, da qualche mese a questa parte, sia soggetta a ripetuti episodi di questo tipo”, dichiara il sindaco di Rapallo, che si riferisce a due episodi distinti.

Davanti alla farmacia della famiglia Bagnasco sono stati scritti insulti e disegnata una svastica, mentre un fallo davanti a quella di piazza Venezia.

“Sono convinto che, grazie alla collaborazione e alla disponibilità delle forze dell’ordine sarà possibile identificare i fautori dell’atto. Per quanto mi riguarda, cercherò di affrontare la situazione con serenità e con ancor più voglia di impegnarmi per il bene della città, fermo restando l’intento di debellare questi focolai di violenza e vandalismo”, conclude.