Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Promozione girone A: il Serra Riccò vuol sgambettare anche la Voltrese; match infuocati per Borzoli e Campomorone risultati

Cogoleto. Trasferta insidiosa per la capolista Voltrese, sul difficile campo del Serra Riccò, sesto in classifica e per giunta unica squadra ad aver battuto la corazzata Carlin’s Boys; di certo gli uomini di Navone cercheranno di aggiudicarsi l’intera posta, ma Lo Bascio e compagni hanno la possibilità di dare una svolta qualitativa al proprio cammino.

La Carlin’s, ovviamente, spera in uno scivolone dei rivali, ma prima di sintonizzarsi sul risultato del “Cambiaso”, deve superare l’ostacolo Albissola, nelle cui mire restano pur sempre i playoff, ad onta di un trend a corrente alternata.

In scia ai sanremesi (5 punti in meno), troviamo l’Albenga, distanziata di otto lunghezze dalla vetta (tutte e due con una partita in meno rispetto alla Voltrese), ma alquanto vogliosa di accomodarsi al tavolo di chi lotta per la vittoria finale: Ecco dunque che gli ingauni sono attesi a un esame di maturità sul campo del Bragno, team che, se potesse giocare sempre fra le mura amiche, sarebbe da primato … dunque il sapore di una vittoria al “Ponzo” per gli uomini di Caverzan equivarrebbe a quello di un ottimo risotto al tartufo della Val Bormida … di contro il Bragno sta sicuramente pensando di servir loro un menù meno digeribile …

Chi vuole continuare a crescere, è la Loanesi del presidente Piave, che all'”Ellena” riceve il Taggia: i rossoblu, vincendo, non solo consoliderebbero la quarta posizione, ma addirittura, in caso di sconfitta dell’Albenga, la scavalcherebbero, salendo sul terzo gradino del podio. Gli imperiesi, invece, devono cominciare a guardarsi seriamente alle spalle, a causa di un andamento, finora, al di sotto delle aspettative.

Trasferta pericolosa per l’Arenzano, che va a far visita ad un Legino in forma, tanto che, in caso di successo, i savonesi raggiungerebbero i rivali, che comunque puntano al successo, per rimanere nelle parti alte della classifica (zona play-off).

Cogoleto e Rivarolese, affrontandosi, cercheranno di capire quale sarà il loro prosieguo di campionato .. sarà al di sopra della zona calda play-out? Oppure dovranno porre attenzione a non farsi risucchiare dalle squadre che stanno alle loro spalle? I granata del presidente Bianchi, in calo nelle ultime giornate, cercano per l’appunto il rilancio, come pure gli avvoltoi, che dopo un periodo di magra, sembrano aver trovato la quadratura del cerchio.

Borzoli-Ceriale e Varazze-Campomorone sono partite vietate ai cardiopatici … trattandosi d’incontri in cui la posta in palio è pesante, anzi dal valore doppio, perché prendere punti, vuol dire anche toglierli agli avversari …

In particolar modo il Ceriale (che deve cominciare a vincere qualche gara, se vuol sperare in un futuro migliore) ed il Varazze (scivolato al penultimo posto), sembrano aver qualcosa in meno rispetto al Borzoli (reduce dalla sonante vittoria contro l’Arenzano) ed il Campomorone (la cui rosa è di valore tale, che non è ipotizzabile uno scivolone in Prima categoria), ma il “pallone è rotondo” e può rotolare in qualsiasi direzione …