Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallavolo, C femminile: il Genova VGP piega il Sanremo, Volare torna al successo risultati

Genova. Una settimana dopo il netto successo dell’Iglina Albisola sul campo della Grafiche Amadeo Sanremo, appare ancora più evidente come la sfida per il primato sia ora limitata alle albisolesi e alla Serteco Volley School che, dopo la sconfitta con le matuziane, ha infilato una striscia vincente di quattro incontri.

Il Sanremo, invece, ha accusato il colpo a tal punto che, a Sestri Ponente, è stato battuto per 3 a 2 dal Genova Vgp. Le ragazze condotte da Alessandro Licata, che arrivavano da due sconfitte consecutive, sono state capaci di reagire dopo essersi trovate sotto 2 set a 1. Le crociate hanno pareggiato i conti con un 25-18 e poi, nel tie-break, hanno annichilito le ospiti con un 15-4. Sugli scudi la centrale Lucia Alloisi e Clelia Rusca.

Sei incontri e sei vittorie, 18 set e vinti e solamente 2 al passivo. L’Albisola prosegue nella sua eccezionale corsa e si trova ad una sola lunghezza dalla Serteco Volley School, con una partita giocata in meno. Le ragazze guidate da Paolo Repetto e Roberto Lavagna hanno dominato anche il match con lo Spezia Autorev. Alla Massa, dopo un primo set combattuto e vinto 25-22, le gialloblù sono andate in crescendo, chiudendo nel terzo parziale con un secco 25 a 12.

Iniziato alla stessa ora, le 21, si è concluso quasi in contemporanea il match della Serteco Volley School (nella foto). Le giocatrici allenate da Franco Saccomani hanno risposto alle albisolesi piegando in 3 set l’Admo. Le lavagnesi non hanno sfigurato e hanno lottato fino all’ultimo, come testimonia il 25-23 con il quale si è concluso il terzo set. Tuttavia le padrone di casa hanno dimostrato di avere qualcosa in più sul piano tecnico rispetto al sestetto schierato da Marco Trabucco.

Sei incontri disputati, sei successi esterni. Quando gioca il Carcare, esce sempre il segno “2”. Buon per le biancorosse che, fino ad ora, il calendario ha riservato loro ben quattro impegni esterni. Ieri il team condotto da Davide Bruzzo e Marco Dagna si è imposto per 3 a 1 a Campomorone. Equilibrio nei primi due parziali, con un 23-25 favorevole alle valbormidesi e la risposta delle giocatrici allenate da Stefano Ciampi con un 25-20. Poi, però, le carcaresi hanno preso fiducia e hanno gestito con successo il terzo e il quarto set.

Torna alla vittoria il Volare, dopo tre turni di astinenza. A Voltri le biancorosse hanno avuto la meglio su un San Teodoro in giornata no. La squadra guidata da Andrea Carozzi ha prevalso sulle ospiti in maniera netta, con un 3 a 0 convincente, grazie al quale balza in settima posizione solitaria, scavalcando, tra le altre, proprio le giovani di mister Mario Barigione.

Si è fermata a due successi la serie positiva del Buttonmad Quiliano. A Fosdinovo la formazione condotta da Renato Spirito e Paolo Ghione è uscita sconfitta da una lunga battaglia con la squadra di casa. Sotto 1 set a 0, le biancorosse hanno reagito e, giocando due ottimi set, hanno ribaltato il risultato. Emozioni forti nel finale del quarto set, vinto dalle locali per 28 a 26. Equilibrio anche nel tie-break, che ha premiato le lunigiane con il risultato di 15 a 12.