Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto, due sole squadre a punteggio pieno in Serie A2: Quinto e Chiavari risultati

Sori. Seconda vittorie in due partite per Chiavari e Quinto, le due sole compagini a punteggio pieno nel girone Nord della Serie A2. Hanno vinto, rispettivamente, ai danni di Brescia e Camogli. In vetta alla graduatoria, però, c’è il Torino 81, che ha giocato un incontro in più.

I piemontesi sono stati fermati sul pareggio dall’Albaro Nervi, che ha così riscattato la sconfitta con il Camogli. Giornata positiva anche per Sori e Arenzano, che centrano il primo successo stagionale. Un punto per il Lavagna, fermato sul pareggio a Padova.

Di seguito i tabellini dei sei incontri della terza giornata.

SC Quinto – RN Camogli 8-5
(Parziali: 4-1, 1-2, 0-0, 3-2)
SC Quinto: Scanu, Castagnola, A. Brambilla 1, Luccianti, Turbati 1, Giordano 2, Martinic 2, Palmieri 1, F. Brambilla, Bittarello 1, Spigno, Fajette, Pedrini. All. Paganuzzi.
RN Camogli: Gardella, Beggiato, Iaci 2, Antonucci, L. Fondelli, Ferreccio, Guenna, Presti, Cocchiere 1, Fracas 1, Licata 1, Cuneo, Gatti. All. Magalotti.
Arbitri: Brasiliano e De Girolamo.
Note. Superiorità numeriche: Quinto 4/11, Camogli 2/7. Usciti per limite di falli Beggiato.

Brescia Waterpolo – Chiavari Nuoto 8-12
(Parziali: 2-4, 2-2, 3-3, 1-3)
Brescia Waterpolo: Voltolini, Scropetta, Zugni 2, Lambruschi 1, Moltani, Turra, Pietta 2, Miotto, Sekulic, Di Rocco 3, Tononi, Castagnasso, Betturi. All. Sussarello.
Chiavari Nuoto: Cavo, Ferrari 1, Federici 2, Mangiante 2, Oliva 1, Barrile 5, Bonicelli 1, Ghio, A. Botto, T. Botto, Spahr, Canessa, Dinu. All. Federici.
Arbitri: Chimenti e Lo Dico.
Note. Superiorità numeriche: Brescia 6/11 e Chiavari 11/14. Espulso nel quarto tempo per proteste Sussarello. Uscito per limite di falli T. Botto nel terzo tempo.

CS Plebiscito Padova – Lavagna 90 12-12
(Parziali: 4-4, 0-2, 5-2 3-4)
CS Plebiscito Padova: Destro, Segala, Tono 1, Gopcevic 2, Savio 2, Barbato 2, Maistrello, Robusto 2, Zanovello, Chiriatti, Baldinelli 2, Giliberti 1, Tomasella. All. Cattaruzzi.
Lavagna 90: Graffigna, Risso 1, Congiu 3, M. Pedroni, Giusti, Cimarosti 1, Carli 1, G. Cotella, F. Cotella 2, Martini 2, Pedroni, Parisi 2, Governari. All. Risso.
Arbitri: Del Bosco e Magnesia.
Note. Espulso nel terzo tempo per brutalità Segala. Usciti per limite di falli Barbato e Pedroni.

RN Sori – Pallanuoto Trieste 7-5
(Parziali: 2-2, 1-0, 1-3, 3-0)
RN Sori: Ferrari, Ferrero, Gandini 1, Mugnaini 1, D. Presciutti, Cambiaso 1, Digiesi, Rocchi 2, Vuleta 2, Trebino, Manzi, Bacigalupo, Bianchetti. All. Cavallini.
Pallanuoto Trieste: Jurisic, Podgornik, Petronio 1, Ferreccio, Giorgi, Giacomini 2, Popovic, Stulle, Namar 1, Henriques Berlanga 1, Spadoni, Lagonigro, Vannella. All. Piccardo.
Arbitri: D’Antoni e Marongiu.
Note. Superiorità numeriche: Sori 3/10, Trieste 2/7 più 2 rigori di cui 1 segnato. Usciti per limite di falli Namar nel terzo e Ferrero nel quarto tempo.

RN Arenzano – RN Imperia 57 10-7
(Parziali: 2-3, 2-0, 4-3, 2-1)
RN Arenzano: Agostini, Mensi, Mezzasalma, A. Siri II, Mantero, Corio 2, Rubino 1, Sargiano 3, Piccardo 1, A. Siri I, Tondina, Manzone 3, Damonte. All. Caltabiano.
RN Imperia: Vasiljevic, Gazzano, Sebastianelli, Cassiano, Poracchia, Milani, Ferrari 2, Grossi, Barillari 1, Somà 1, Rocchi 1, Amelio 2, Devia. All. Fratoni.
Arbitri: L. Bianco e Verde.
Note. Superiorità numeriche: Arenzano 8/13 più 1 rigore segnato, Imperia 5/11 più 2 rigori falliti. Usciti per limite di falli Somà nel terzo, Gazzano, Rocchi, Mezzasalma e Rubino nel quarto tempo. Espulsi Caltabiano nel secondo tempo, De Grado (viceallenatore dell’Arenzano) nel terzo e Fratoni nel quarto per proteste.

Albaro Nervi – Torino 81 12-12
(Parziali: 3-1, 4-4, 2-5, 3-2)
Albaro Nervi: Vio, Priolo, Bogliolo, Colombo, Tabbiani 1, Foroni, Marciano 4, Giusti 2, Cappelli, D’Alessandro 2, Vezil, A. Caliogna, E. Caliogna 3. All. Ivaldi.
Torino 81: Falchi, Federici 1, Cranco, Azzi 4, Maffè, Oggero 2, Rusiello 1, Vuksanovic 3, Lauria 1, Calluccio, Loiacono, Giuliano, De Fano. All. Aversa.
Arbitri: Barbera e Pacucci.
Note. Usciti per limite di falli Priolo, Maffè e Rusiello nel quarto tempo. Espulsi nel quarto tempo Vio e Ivaldi per proteste.