Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto, non bastano 4 reti di Guidaldi: Bogliasco sconfitto dallo Sport Management risultati

Bogliasco. Il Bogliasco torna a giocare dopo quasi un mese di digiuno, ospite dello Sport Management. Nonostante il supporto degli Irriducibili, giunti fino a Monza, i biancoazzurri si devono arrendere alla matricola Sport Management.

Apre le marcature Bini su rigore, risponde Guidaldi (nella foto). Ivovic porta avanti i locali, pareggia Deserti.

Nel secondo tempo torna in vantaggio il Bogliasco con Guidaldi con l’uomo in più. Poi una tripletta dello Sport Management cambia volto alla partita: Ivovic e quindi Razzi e Bini, entrambi in superiorità, portano il punteggio sul 5-3. E C’è anche il rigore parato da Prian a Filipovic.

Cambio campo. Due reti dei veronesi Filipovic e Bini spingono lo Sport Management sul 7-3; Boero irrompe e fa -3, quindi ancora a bersaglio Bini in superiorità. Cuore bogliaschino con Loomis e Guidaldi per l’8 a 6; ma di nuovo i padroni di casa a segno per tre volte, prima Luongo poi doppietta di Steardo ed è 11-6. Guidaldi e il Bogliasco non mollano: superiorità numerica e rete dell’11-7.

Nell’ultima frazione di gioco si registrano il rigore trasformato da De Trane e le reti di Luogo e Sadovyy per il definitivo +5 dei veronesi.

“E’ stata una vera battaglia, come avevo chiesto ai ragazzi – afferma Daniele Bettini -. Abbiamo giocato al loro livello, una buona prestazione, ci è mancata un po’ di esperienza e di tranquillità e abbiamo pagato le poche sbavature difensive, purtroppo regalando dei gol. Mi è piaciuta la squadra che ha creato tanto gioco. Buono l’arbitraggio. Ne venivamo dalla confitta contro la Vis Nova, partita giocata quasi un mese fa, poi più nulla di ufficiale quindi sono contento perchè abbiamo reagito bene. Sport Management ha qualcosa in più e lo ha fatto vedere nei momenti decisivi, quando è emersa l’esperienza. Sabato saremo di nuovo in acqua contro l’Acquachiara e ci proveremo voglio vedere un’altra battaglia, un’altra partita della mia squadra come quella che ho visto stasera”.

Il tabellino:
BPM Sport Management – Rari Nantes Bogliasco 13-8
(Parziali: 2-2, 3-1, 6-4, 2-1)
BPM Sport Management: Volarevic, M. Luongo 2, Binchi, Zimonjic, D. Filipovic 1, A. Di Fulvio, B. Ivovic 2, Steardo 2, M. Lapenna, Bini 4, Razzi 1, Sadovyy 1, Conti. All. Baldineti.
Rari Nantes Bogliasco: Prian, De Trane 1, A. Di Somma, Gavazzi, E. Di Somma, Ravina, Loomis 1, Monari, Boero 1, Guidaldi 4, Novara, Deserti 1, Insollitto. All. Bettini.
Arbitri: Calabrò e Ricciotti.
Note. Superiorità numeriche: Sport Management 5 su 15 più 2 rigori di cui 1 segnato, Bogliasco 3 su 9 più 1 rigore segnato. Usciti per tre falli La Penna e Deserti.