Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto, A1 maschile: il Bogliasco a Como per l’ultima partita del 2014 risultati

Bogliasco. Ultima partita del 2014, Bogliasco in trasferta a Como, domani alle ore 18, arbitri Alfi e Paoletti, delegato Carannante.

Tre punti dividono le due squadre, Bogliasco con una partita in meno, che si sono già incontrate in occasione della Coppa Italia e vinsero i ragazzi di mister Bettini.

Sono i due stranieri, Matthew De Trane e Stephan Loomis, a presentare il match. Per la prima volta nel campionato italiano, sono arrivati dalla California, cresciuti insieme, anche dal punto di vista pallanuotistico, alla Pepperdine University, divisi la scorsa stagione, uno a Budva in Montenegro, l’altro al Tenerife, nelle Canarie.

Si chiude l’anno a Como.

Stephan. “Penso che quello di sabato sia una partita molto importante. Ognuno di noi vuole dare il massimo apporto alla squadra, vogliamo giocare bene e vogliamo quei punti. Un match che arriva nel momento giusto e non sprecheremo questa occasione”.

Matthew. “Abbiamo lavorato tanto, individuato quello che non è andato, concentrati dal primo secondo. Contro l’Acquachiara abbiamo subito un passivo pesante nel primo tempo, poi abbiamo giocato una grande partita. Dobbiamo cominciare da subito bene, un pizzico di rabbia in più: vogliamo tornare a vincere”.

Stephan, come ti senti? “Bene e sono pronto a dare tutto, a combattere, lealmente, perché sabato sarà battaglia”.

Matthew è arrivata la tua famiglia. “Si, mamma, papà, fratello e sorella. Sono molto felice, non ci vedevamo da tre mesi, è bello averli qui e loro sono entusiasti di Bogliasco, gli piace molto. Sabato verranno a Como e la Rariazzurra avrà quattro tifosi in più”.

Stephan il tuo Natale. “Andrò a Londra, da amici, qualche giorno di vacanza. Ma prima di partire pensiamo al Como”.

Che regalo desiderate.

Matthew. “La vittoria di sabato”.

Stephan. “Mi renderebbero felice tre punti, quelli contro il Como”.