Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Neve nell’entroterra, dal Faiallo alla Val d’Aveto: mezzi della Provincia in azione. Rischio gelate fotogallery

Genova. Dopo una drammatica stagione di piogge e alluvioni è arrivata anche la neve nelle zone più alte dell’entroterra genovese e del levante, dove sono entrati in azione gli spazzaneve della Provincia di Genova, dal Faiallo alla Val d’Aveto.

Le nevicate hanno ricoperto in particolare, oltre alla strada del passo del Faiallo, tutte le zone in quota della Val Trebbia e la Val d’Aveto, dove i mezzi spazzaneve sono intervenuti sulle provinciali 586, 654 della Val di Nure, 72 di Alpepiana e 75 del Penna (con la consueta chiusura invernale da oggi degli ultimi sei chilometri di questa provinciale per motivi di pubblica incolumità e per le caratteristiche strutturali del tratto chiuso che rendono particolarmente difficoltosi gli interventi di sgombero della neve e di spargimento del materiale antigelo).

Cessato l’Allerta Neve 1 che ha interessato fino alle 12 di oggi le valli del Savonese e del Genovesato, ciò che spaventa ora sono le gelate.
Le temperature molto rigide nell’entroterra aumentano infatti i rischi di formazione di ghiaccio e per questo continuano a battere le carreggiate anche i mezzi spargisale della Provincia.