Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

A Natale meno pacchi sotto l’albero, ma non per i bambini: i regali più gettonati foto

Più informazioni su

Genova. La crisi riduce il numero di pacchetti sotto l’albero di Natale, ma nessuno rinuncia ai regali per i piccoli di casa, che con ansia attendono di scartare i doni la mattina del 25 dicembre. Un occhio di riguardo al portafoglio vale anche per le strenne dei bambini, ma ci sono giochi per tutte le fasce di prezzo.

Per quanto riguarda le femminucce, fra i regali più richiesti spiccano le bambole (delle tipologie più svariate, ma una su tutte resta Cicciobello, evergreen ormai da tantissimi anni) e le intramontabili Barbie. Poi ci sono le “star” dei cartoni animati, come Peppa Pig. Per le bambine un pochino più grandi, invece, niente di meglio di un gioco che abbia come protagonista Violetta.

I Gormiti restano tra i doni più gettonati per i maschietti, che però apprezzano anche i Transformes, le piste delle macchine e i Lego. Molto apprezzati dai bambini e meno dalle orecchie dei genitori, i giochi musicali più o meno melodici, ma in generale molto rumorosi e adatti a tutte le età. Ci sono poi anche i giochi di apprendimento e creativi, come le costruzioni o il classico pongo, oppure i giochi interattivi musicali o parlanti, i tablet e mini computer per bambini.

Passando infine agli adolescenti, sia i ragazzini che le ragazzine puntano l’attenzione sui regali hi-tech, in particolare smartphone e tablet. Anche in questo caso la gamma di prezzi è molto ampia, ma spesso gli adolescenti hanno idee ben precise e quasi mai si accontentano del prodotto più economico. Intramontabili anche i capi di abbigliamento o i trucchi per le ragazze.