Quantcast
Cronaca

Meteo Liguria, freddo dietro all’angolo: possibili nevicate. Arpal emette livello di attenzione previsioni

rocca d'aveto neve

Liguria. Agg.h.14. L’Arpal ha emanato “livello di attenzione” per disagio da freddo nel weekend.

Natale all’insegna della variabilità in attesa del vero e proprio colpo di coda stagionale, che andrà concretizzandosi a partire dalla notte successiva. Secondo le previsioni del centro Limet, infatti, una massa d’aria di origine artica si getterà sul Mediterraneo, recando un possente calo delle temperature, dapprima sulle regioni centro-meridionali, in seguito su quelle settentrionali, compresa la Liguria.

Si tratterà di un antipasto, la fase preparatoria a ciò che, ad oggi, quasi tutti i GM (Global Models) prospettano per domenica 28 dicembre, e cioè l’affondo settentrionale di un freddo impulso perturbato, possibile “Babbo Natale” per tutti coloro che aspettano la neve.

“Tuttavia attualmente, a 100 ore dall’evento, dire se e in che quantità la dama bianca arriverà a baciare la linea costiera, è difficile – spiega il centro Limet – la cosa certa, alla luce di quanto vediamo oggi, è che buona parte dei tasselli affinché ciò accada è presente e s’incastra perfettamente. Tutt’altro discorso per l’immediato e profondo entroterra, dove fin da ora le possibilità di avere accumuli importanti sono elevate”.