Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’inverno è arrivato, neve nell’entroterra di Genova e del Tigullio: freddo e forti raffiche di vento fotogallery

Liguria. L’inverno è finalmente arrivato e insieme a lui le prime vere nevicate e un abbassamento notevole delle temperature.

La Liguria ha cambiato aspetto: neve sui monti, nell’entroterra e nei fondovalle padani. Temperature ovunque sotto i 10 gradi, con minime considerevoli sul genovesato intorno ai 5 o 6 gradi. Grande trambusto questa notte causato dai violenti temporali, anche grandinigeni, che si sono abbattuti soprattutto tra Tigullio Occidentale, Genovesato e Savonese.

Secondo quanto registrato dalle centraline di Limet, lo zero termico questa notte è calato assestandosi intorno agli 800-900 metri sui versanti marittimi, 400-500 metri su quelli padani. La neve, dunque, è comparsa nelle valli Bormida, Orba, Stura e Scrivia ed ovviamente sulle Alpi Marittimi e sull’Appennino Ligure. Oggi, quindi, il manto bianco si può vedere sul Prato della Cipolla, sui passi del Tomarlo e del Faiallo, a Loco di Rovegno, ma anche a Crocefieschi e in diverse altre località.

Secondo le previsioni Limet, la giornata proseguirà all’insegna del vento burrascoso da Nord che implementerà la sensazione di freddo soprattutto allo sbocco delle valli principali tra Savona e Genova. Con il passare delle ore la situazione meteo migliorerà ed entro la serata ci attendiamo cieli poco nuvolosi e clima generalmente asciutto ad eccezione dell’estremo Ponente dove non escludiamo qualche debole precipitazione.