Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liguria, dalla Regione via ai contributi ai Comuni per ripascimenti se in regola con Pud

Più informazioni su

Liguria. La Regione Liguria viene incontro ai comuni per il rinascimento e opere di difesa della costa. Su proposta dell’assessore al Demanio Gabriele Cascino, la giunta regionale, in mattinata, ha assegnato oltre 616 mila euro ai comuni. Risorse ripartite secondo la tabella allegata che provengono da quote di imposte regionali sulle concessioni statali degli stabilimenti balneari.

L’aumento dell’imposta regionale del canone demaniale, a seconda delle tipologie di concessione, consente oggi alla Regione Liguria, come promesso, di reinvestire parte del ricavato in ripascimenti, scogliere, pennelli frangiflutti, infrastrutture in grado di rilanciare un comparto-chiave per il turismo”, afferma Cascino.

Rimasti esclusi dai contributi, i comuni, fra cui Taggia, nell’Imperiese, perché privi di Pud ( Piano urbanistico demaniale).