Sport

Karate: gli atleti del Cskl in evidenza nel campionato italiano Fiam a Squadre Preagonisti e Agonisti

Cskl

Campomorone. Grandi soddisfazioni nello scorso fine settimana per gli atleti della Cskl del maestro Lillo Cinque che al palazzetto Playhall di Riccione hanno disputato il campionato italiano Fiam a Squadre Preagonisti e Agonisti di kata e kumite.

Matilde Callegari vince l’oro nel kata e nel kumite individuale; suo fratello Lorenzo Callegari conquista il titolo italiano con una medaglia d’oro nel kumite (46 kg) e un bronzo nel kata individuale.

Matteo Di Clemente ottiene un argento nel kumite (51 kg) e il quarto posto nel kata individuale; Vittoria Vigo si aggiudica l’argento nel kata individuale e il bronzo nel kumite (43 kg).

E ancora, Samuele Giannini vince un argento, Letizia Giabbani un bronzo e Jacopo Lagostena, alla sua prima uscita nazionale, si piazza al quarto posto nel kata individuale.

La lunga serie di successi prosegue nel kata a squadre dove la formazione composta da Matilde Callegari, Vittoria Vigo e Letizia Giabbani conquista la medaglia d’oro, mentre Jacopo Lagostena, Samuele Giannini e Matteo Di Clemente si aggiudicano quella d’argento.

Nei Seniores quarto posto per la formazione femminile di kata composta da Sonia Reina, Sara Versaci, Francesca La Rosa, Sara Giannoni (riserva) e per quella maschile di Matteo Macrì, in prestito alla Società Corassori Modena.

Tra gli ufficiali di gara erano presenti Christian Bianchi e i presidenti di giuria Carla Rovelli e Franco Reina, tutti convocati dalla Federazione, che non si sono risparmiati come sempre, contribuendo alla buona riuscita del Campionato, mentre un buon team di genitori che accompagnava i propri figli ha contribuito al buon esito della trasferta, magistralmente organizzata da Gianna Vitali. Nel ruolo di mascotte, come sempre, “Billo”.

Più informazioni