Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Gronda, delibera licenziata dalla commissione: il 13 gennaio voto in consiglio comunale

Più informazioni su

Genova. Una maggioranza ‘anomala’, che ha visto il voto favorevole di Pdl, Pd, Gruppo misto, Udc e Lista Musso, questa mattina in commissione comunale a Tursi ha licenziato la delibera sulla Gronda autostradale di ponente, principale opera infrastrutturale che dovrebbe interessare nei prossimi anni il capoluogo genovese. La delibera sarà votata in consiglio comunale il 13 gennaio.

Contro si sono espressi i rappresentati in commissione di lista Doria, Federazione della sinistra, Sel e movimento 5 stelle. Prima del voto in aula rossa, ci sarà comunque un’ulteriore commissione comunale in cui dovrebbero essere auditi i municipi interessati, i comitati no Gronda e società autostrade come era stato chiesto da diversi consiglieri. “Assurdo licenziare una delibera prima di terminare le audizioni, così è una presa in giro” hanno commentato i consiglieri che espresso voto contrario.

Le ‘forze del sì’ invece hanno giustificato l’accelerazione in vista della conferenza dei servizi sull’opera che si terrà il prossimo 23 gennaio. Un eventuale ritardo del voto di Tursi infatti avrebbe fatto ulteriormente slittare la conferenza dei servizi.