Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Giro della Liguria Acsi nel fango di Casella: vincono Fabio Pernigotti e Carlo Bruzzone foto

Più informazioni su

Casella. Nonostante la pioggia incessante, caduta per tutto lo svolgimento della gara, si è svolta a Casella la quinta tappa del Giro della Liguria Acsi di mountain bike e ciclocross.

Già in ricognizione il percorso, lungo 2,1 km, si presentava in pessime condizioni, così dopo il via iniziava una battaglia per imboccare per primi le prime curve. Dopo il primo giro Pernigotti e Michelotti allungavano sul resto del gruppo guidato da Sirigu, Cannas e Passarotto e la situazione restava immutata fino a pochi giri dalla fine Nel finale il forcing degli inseguitori compattava il gruppetto che però non riusciva a raggiungere il portacolori del Team La Bicicletteria Acqui, Fabio Pernigotti, che vinceva meritatamente precedendo Rinaldo Passarotto (Olmo) e Ugo Sirigu (Bicistore Carcare).

Tra i ponentini, quinta posizione per Ignazio Cannas (Biciclando Diano), ottava per Livio Quintavalle (Speed Wheel Savona), nona per Manuel Trabona (Garlenda), decima per Fabrizio Daldi (Hct39 Imperia).

In classifica generale Fabio Pernigotti e Rinaldo Passarotto rafforzano rispettivamente il primo e il secondo posto.

Nel ciclocross successo di Carlo Bruzzone della Bike O’Clock Genova, secondo Luca Passarotto (Loano Cycling) che mantiene il primato in generale, davanti allo stesso Bruzzone.

Terzo si è classificato Federico Cavagnoli (Bicistore), sesto Mirko Marenco (Bicistore), settimo Luca Biale (Quiliano Bike), ottavo Guido Pighi (Blu di Mare Imperia), nono Maurizio Briano (Bicistore).

In campo femminile, dove la classifica è unica, successo di Michela Ottria (Caviriò Cuneo), davanti a Elisabetta Narducci (Quiliano Bike) e Sonia Cassiano (Blu di Mare Imperia).

Tra i Primavera, nella mountain bike, ha primeggiato Diego Caviglia (Senza Senso Arenzano); terzo Jacopo Canepa (Oddone Finale). Nel ciclocross successo di Davide Martini (Varese). Buon esordio per Simone Grassi (Riviera Outdoor).