Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, protesta di Fratelli d’Italia: striscione in sede Amiu

Più informazioni su

Genova. Questa mattina una delegazione di Fratelli d’Italia-AN guidata dal portavoce regionale Simone Torello, ha esposto uno striscione di protesta dalla sede dell’Amiu a Genova.

“Lo scandalo che vede in queste ultime settimane uscire notizie riguardanti la corruzione ad alti livelli tra i funzionari dell’azienda è a nostro avviso specchio di un malgoverno decennale che ha condotto la nostra regione allo sfacelo attuale – ha spiegato Torelli – non è solo corruzione, ma è soprattutto lo specchio di una sbagliata programmazione. I problemi di Scarpino e di Volpara e di quasi tutte le altre discariche liguri, fanno sì che vi sia la necessità di inviare la nostra spazzatura in altre regioni, con aggravio di costi per i cittadini, dimostrando nei fatti l’incapacità di una classe dirigente che ha fallito sotto tutti i punti di vista”.

Inoltre “in queste settimane, oltre allo scandalo Amiu, abbiamo assistito alle numerose proteste dei lavoratori Amt. Non vi sono più notizie certe riguardanti lo scandalo Carige ma certo non è pensabile riguardasse due o tre mariuoli. Si è letto dello spostamento in Regione di una funzionaria che ostacolava il progetto per l’ennesimo centro commerciale targato Coop, che si vuole costruire addirittura in area alluvionale. È pertanto sempre più evidente – ha concluso il portavoce di Fratelli d’Italia – la responsabilità di un sistema di potere fallimentare e clientelare, esso sì da smaltire definitivamente se vogliamo dare alla Liguria un futuro migliore”.