Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, premiati i “senatori” dell’Ordine degli Ingegneri: iscritti all’albo da oltre 50 anni

Più informazioni su

Genova. Come ogni anno, si è svolta presso la sede dell’ Ordine degli Ingegneri di Genova, la cerimonia di consegna degli attestati di iscrizione all’Albo professionale agli ingegneri iscritti da 50 e 60 anni. Tra gli altri, erano presenti: il Generale di Brigata del Comando Militare dell’Esercito Francesco Patrone, Don Massimiliano Moretti cappellano del Lavoro, Alessio Gnecco Presidente di AIPAM, Gianni Vernazza già Preside della Facoltà di Ingegneria di Genova ora Scuola Politecnica, Carlo Bracco storico coordinatore per gli esami di Stato. Sono state consegnate le medaglie d’oro in segno di stima per la lunga e apprezzata attività professionale.

Gli ingegneri che hanno raggiunto il traguardo dei 50 anni sono: Sergio Arnaù, Bruno Ballerini,Virgilio Bettini, Isidoro Boero, Pier Antonio Ficcarelli, Pio Mirgone, Rodolfo Oblieght, Emanuele Romanengo. Come di consueto, il Consiglio ha deciso di festeggiare anche tutti coloro che, già insigniti del titolo di senatore dell’Ordine, hanno raggiunto i 60 anni di iscrizione all’Albo professionale consegnando loro una targa commemorativa. Otto sono gli Ingegneri che quest’anno hanno raggiunto questo importante traguardo: Giacomo Cambiaggio, Giovanni Canepa, Pia Gambaro, Angelo Marsano, Lincoln Massone, Giorgio Robotto, Claudio Spera, Felice Troiano.

Il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Genova, Roberto Orvieto, ha dichiarato: “E’ per me un grande onore premiare i senatori e i grandi senatori, ingegneri che si sono contraddistinti nella loro lunga vita per una carriera eccellente, professionisti che con la loro grande esperienza posso considerare come grandi “saggi” che ci guideranno in questo difficile momento di crisi economica, incertezza politica e sociale”.