Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, pasti per cani e gatti meno fortunati: il calendario dell’Avvento per aiutare i rifugi a Natale

Più informazioni su

Genova. Dicembre è lo scrigno delle feste più importanti dell’anno. Se ne contano addirittura i giorni, aprendo le finestrelle del calendario dell’Avvento, con un gesto che aiuta a scandire il conto alla rovescia che porta al Natale e che ne rende palpabile il respiro dell’attesa.

Quest’anno Innovet contribuisce a rendere ancora più speciale l’usanza antica delle quattro settimane dell’Avvento. In collaborazione con l’associazione Gaia Animali & Ambiente Liguria, che da anni promuove iniziative contro l’abbandono e il randagismo e a favore del sostentamento di cani e gatti abbandonati a Genova e nella regione, propone infatti un calendario dell’Avvento assolutamente particolare.

Scoprendo, una al giorno, le caselline del “Calendario dell’Avvento Innovet”, fino ad arrivare alla data fatidica del 25 dicembre, si potrà donare un buono pasto del valore di 1 euro a cani e gatti meno fortunati di quelli che vivono, circondati di affetto e coccole, nelle nostre case. Innovet garantirà fino a 5.000 buoni pasto, che Gaia Onlus si preoccuperà poi di distribuire ai canili/gattili più bisognosi.

Partecipare a questa benefica iniziativa è molto facile. Da oggi, lunedì 1 dicembre, basterà accedere alla pagina Facebook di Innovet (https://www.face book.com/innovet.it), e cominciare ad aprire una per una, giorno dopo giorno, le 25 finestrelle. Insomma, niente di diverso da quello che si fa con un normalissimo calendario dell’Avvento.

Il giorno di Natale, però, aprendo l’ultima finestrella restante, si avrà la grande soddisfazione di aver donato un buono pasto a cani e gatti s fortunati. Un piccolo gesto che, unito a quello di tanti altri, può dare un significato concreto all’attesa del Natale e, soprattutto, una gioia in più ai nostri amici animali in difficoltà.

Tutti coloro che completeranno il “Calendario dell’Avvento Innovet” avranno la possibilità di ricevere un simpatico attestato di partecipazione in ricordo dell’iniziativa di solidarietà. “Ci si diverte e, senza spendere un euro, si aiutano cani e gatti in dif ficoltà”, commenta il presidente nazionale di Gaia, Edgar Meyer. “Cosa ci può essere di più natalizio?”.