Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fiera di Genova, boom di visitatori: la maratona delle feste di Natale si chiude con 140 mila presenze foto

Genova. Termina oggi a Genova la maratona natalizia che ha portato, a partire dal 6 dicembre, le “fiere delle feste”: Natalidea, Expo Model Show, alla sua prima edizione, e Marc, il tradizionale appuntamento per gli appassionati di informatica ed elettronica. Il bilancio complessivo, a poche ore dalla chiusura di Natalidea, sfiora le centoquarantamila presenze con un afflusso nel quartiere fieristico concentrato nei tre finesettimana e porta il computo delle presenze annuali a superare abbondantemente le seicentomila unità. 29 gli eventi del 2014, con 17 “new entry” (9 in più rispetto al 2013) e un balzo in avanti del margine operativo lordo.

“Stress test” natalizio superato brillantemente per il padiglione Blu, che ha ospitato le tre manifestazioni senza interferenze tra attività di allestimento e mostre in corso. L’impianto scenografico di Natalidea, con gli stand in legno dal tetto a vela bianco, la “piazza rossa” del Santa Claus Village e “Comete”, l’installazione artistica progettata da Epa Design Studio, è stato valorizzato in maniera ottimale dai soffitti argentei del padiglione con una miriade di luci riflesse soprattutto nelle ore serali, mentre le vetrate panoramiche sulle darsene sono state la scenografia naturale per le mostre allestite al piano superiore.

Molte sono state le occasioni per un Natale solidale, dai regali ai bambini e alle famiglie assistite dal Centro di aiuto alla vita alle offerte per l’alluvione dell’iniziativa Cuore di Genova, per la Fondazione Banca degli Occhi raccolte dai Lions in cambio dei pacchetti regalo con la carta di Natalidea e per l’acquisto di una nuova ambulanza della Croce Gialla. Grandissimo apprezzamento per la programmazione del palco “Family fun” coordinato da Che Idea! dove si sono alternati spettacoli per bambini, moltissimi, ed esibizioni di danza, burlesque e incontri di cucina. Per il “Il laboratorio dei folletti” coordinato dalla Monelleria di Carignano e da Baby Sapiens di Sampierdarena si può parlare di un successo straordinario non solo per gli appuntamenti calendarizzati, ma per l’attività continuativa di intrattenimento intelligente svolta in tutte le tredici giornate di apertura.

Il 2015 in Fiera, per il quale si annunciano novità, come Russexpo, dedicata ai prodotti e alla cultura russa, e significativi ritorni come la Mostra internazionale felina e il Trofeo Ravano – si aprirà ufficialmente con Antiqua – Mostra mercato di arte antica, dal 17 al 25 gennaio.