Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genoa-Milan, j’accuse del Silp: “Spreco di risorse, mentre si taglia sulla sicurezza”

Più informazioni su

Genova. “Domenica 7 Dicembre: per Genoa-Milan servizio di ordine pubblico all’insegna dello spreco di risorse per affrontare una partita a rischio in uno stadio inadeguato ed insicuro per l’infelice collocazione urbana”. E’ il j’accuse lanciato dal Silp Cgil, in occasione del big match che vede in campo oggi la squadra rossoblù e i rossoneri, tra le cui tifoserie c’è sempre alta tensione.

“Centinaia e centinaia di operatori delle Forze dell’ordine impiegati, circa 300 solo della Polizia di Stato – spiega Roberto Traverso, segretario Silp – Con i soldi spesi dal Ministero dell’Interno per questo servizio si potrebbe togliere un po’ di sporcizia negli uffici della Polizia di Stato di Genova, dove gli uffici sono fatiscenti, le docce fredde senza luci e i poliziotti sono alle prese con divise risicate”.

Inoltre denuncia sempre il sindacato “Per le indagini, l’attività investigativa e le volanti si tagliano straordinari e cambi turni ma per il servizio allo stadio le risorse si sprecano mettendo a repentaglio la sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori delle Forze dell’ordine e dei cittadini. Per non parlare della mancanza d’investimenti seri sulla formazione di una categoria sempre più abbandonata a se stessa”.

Il Silp Cgil genovese sta mettendo in campo iniziative di protesta: dalle “denunce all’autorità giudiziaria per violazioni sulla sicurezza sui luoghi di lavoro”, alla “verifica meticolosa sulla ripartizione delle indennità accessorie finalizzata a dimostrare l’inadeguatezza e la carenza delle stesse”.
Il sindacato sarà inoltre in piazza il 12 dicembre in occasione dello sciopero generale indetto da Cgil e Uil “contro la miopia politico-istituzionale di un Governo che continua a non investire sulla sicurezza, comportandosi come il Governo Berlusconi”.