Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Finali scudetto, oggi il via: il Tennis Club Genova insegue la doppietta

Genova. L’attesa è quasi finita. Manca pochissimo all’inizio delle finali scudetto di tennis di Serie A1 maschile e femminile che si svolgeranno al 105 Stadium a Genova oggi, domani e lunedì. E in casa del Tennis Club Genova cresce l’attesa per questo appuntamento straordinario.

“Non vediamo l’ora di scendere in campo – spiega Marco Lubrano, capitano della squadra femminile -. Le ragazze sono state bravissime a raggiungere un risultato importante come quello della finale che c’eravamo prefissati come obiettivo minimo all’inizio della stagione. Ora ci siamo e vogliamo giocarci le nostre possibilità fino all’ultimo. Conosciamo il valore di Prato ma siamo carichi e motivati per questa sfida: sarà una sfida molto bella dove il doppio potrebbe essere decisivo”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Mauro Balestra, capitano della squadra maschile. “La finale – afferma – rappresenta un grandissimo traguardo ma è chiaro che adesso vogliamo provare fino all’ultimo a portare a casa il successo anche se sappiamo benissimo che non sarà semplice. Avrò a disposizione tutta la rosa a parte l’infortunato Robert, i ragazzi sono prontissimi”.

Giorgia Mortello, giocatrice e punto di riferimento fondamentale per il Tennis Club Genova, aggiunge: “E’ bello giocarsi questa finale davanti al nostro pubblico, sicuramente i nostri tifosi ci daranno un aiuto straordinario. Il Prato? Ottima squadra ma siamo pronte. E’ una grande occasione e ci proveremo fino all’ultimo”.

Mentre, in campo maschile, Potito Starace non ha dubbi: “Essere arrivati fino alla finale è motivo di grande soddisfazione, l’Aniene è una formazione di valore ma sono certo che potremo fare bene. E giocare la finale scudetto proprio a Genova è qualcosa di davvero speciale”.

Si alzerà il sipario oggi con la prima gara del singolare femminile che inizierà alle 15,30: di fronte le numero 3 di Tennis Club Genova e Prato.

A seguire poi scenderanno in campo le numero 1. Terminerà così la prima giornata di partite. Domani saranno protagonisti anche i ragazzi di Tennis Club Genova e Circolo Canottieri Aniene. Ma ad aprire la giornata alle 11 saranno ancora le ragazze con il terzo singolare femminile che vedrà in campo le numero 2. A seguire la prima partita dei maschi con la sfida che vedrà di fronte i numeri 4 di TC Genova e Aniene. Dopo questo match si disputerà l’eventuale doppio femminile. Poi toccherà ai big, i numeri uno, delle due squadre maschili.

Qualora Tennis Club Genova e Prato dovessero essere sul 2-2, si giocherà in conclusione di questa giornata l’eventuale doppio di spareggio.

Lunedì 8 dicembre sarà il gran finale dedicato completamente alle finaliste maschili.
Alle 11 in campo per il singolare maschile prima i numeri 3 delle due squadre e poi i numeri 2. A seguire l’eventuale doppio maschile tra i numeri uno e successivamente tra i numeri 2.

Qualora ci fosse un risultato di parità tra Circolo Canottieri Aniene e Tennis Club Genova si disputerà l’eventuale doppio di spareggio.