Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fiera di Genova, le feste raddoppiano: nel ponte dell’Immacolata arrivano Natalidea e Expo Model Show foto

Più informazioni su

Genova. Doppio appuntamento domani in Fiera a Genova con l’apertura del primo weekend di Natalidea e il debutto di Expo Model Show. La prima giornata di Natalidea avrà inizio alle 11, come tradizione alle 18 si accenderanno le luci dell’Albero della solidarietà e la manifestazione proseguirà fino alle 22.30. Expo Model Show sarà aperta dalle 10 alle 19.

Natalidea conferma la formula in due tempi, inaugurata con successo l’anno passato, con un assaggio dal 6 all’8 e una lunga cavalcata da venerdì 12 a domenica 21 dicembre. Per il primo anno la manifestazione è allestita nel padiglione Blu della Fiera di Genova, trasformato per l’occasione in villaggio innevato sotto il cielo argenteo dei soffitti disegnati da Jean Nouvel illuminati dai bagliori di “Comete”. Artigianato italiano ed etnico, abbigliamento e prodotti eno-gastronomici, spettacoli, giochi e laboratori. Nuova sede e nuovo logo, realizzato dagli alunni dell’Istituto G. Caboto di Chiavari che hanno contribuito anche all’ideazione della campagna di comunicazione, con azioni di “guerrilla delle feste” nel centro di Genova e la nuova carta regalo che, grazie alla collaborazione con i Lions e la Fondazione Banca degli Occhi, personalizzerà i pacchetti regalo unendo un servizio utile a un gesto solidale.

E’ un’edizione davvero speciale, pensata per stupire e divertire grandi e piccoli e per riflettere sui molti significati delle feste e sulle tradizioni che accompagnano il Natale nel mondo.
Un percorso di luci accompagna i visitatori dalla reception in direzione del padiglione Blu, un trenino per i più pigri, in partenza all’ingresso del quartiere fieristico, li trasporta all’andata e al ritorno. All’interno “Comete” accoglie e illumina , i fiocchi di neve scendono sullo sfondo delle grandi vetrate affacciate sull’acqua. Al centro del padiglione il Santa Claus Village, ovvero “la casa di Babbo Natale al mare” ufficialmente riconosciuta dalla autorità finlandesi, il Consolato onorario di Genova e l’Ambasciata in Italia. Gli spazi si sono ampliati e il villaggio ospita anche la dogana, dove lasciare, accanto all’Albero della solidarietà, i regali per i bambini e le famiglie in difficoltà e per le famiglie seguite dal Centro di Aiuto alla vita. L’Albero, donato da Festiamo, è alto tre metri e mezzo ed è addobbato con le decorazioni preparate dai bimbi dei nidi e delle scuole materne del Comune di Genova.

“Natale nel mondo”, novità di quest’anno, è un’immersione nelle atmosfere natalizie di altri Paesi: dalla Finlandia di Santa Claus a Romania, Perù, Stati Uniti, Ecuador e Russia, con balli, canti, decorazioni e dolci tradizionali. Si parte domani con le “colinde” della tradizione romena, domenica sul palco i balli e i canti della tradizione peruviana. Sabato 13 protagonista sarà la Russia con il capodanno russo di Ded-Moroz (Nonno gelo) e Snegurochka, domenica 14 la giornata sarà targata USA tra ritmi jazz, cheer leaders e balli ispirati a “Merry Christmas”, sabato 20 “Natale nel mondo” si chiude con il natale ecuadoriano della “Navidad de los niños y villacincos”.

E a poco meno di un mese da Natale, arriva in Fiera da sabato 6, a lunedì 8 dicembre, Expo Model Show, la prima edizione del Salone Internazionale del Modellismo Statico e Dinamico con oltre 10.000 mq di superficie espositiva all’interno del Padiglione Blu.

Vero protagonista di questa manifestazione è l’associazionismo italiano ed europeo, 2/3 dell’evento sarà animato da Associazioni provenienti da tutta Italia, dalla Francia e dalla Svizzera, che saranno a disposizione del pubblico per coinvolgerlo in molteplici attività. 3.000 metri quadrati di plastici ferroviari e oltre 4.000 metri quadrati di piste per gare di auto modelli radiocomandati elettrici, carri armati in movimento sui campi di battaglia della prima Guerra Mondiale, esibizioni di camion in aree cantiere con uno spettacolo continuo di carico, trasporto e carico di materiali con camion e macchine per il movimento terra.

E poi tavoli da Gioco per i Wargame, per inscenare l’arte della guerra e vecchie battaglie, presentazione di Diorami che insieme alle collezioni di alcune Associazioni occuperanno un’area interessante dove sarà possibile ammirare decine di opere che riproducono in scala diversi scenari, avvenimenti, battaglie e anche fantasy. Ma il vero fiore all’occhiello saranno le regate con Barche a Vela, e sarà proprio nella darsena di forte al padiglione che si svolgeranno regate con scafi a vela di varie stazze e sarà possibile ammirarne le evoluzioni anche dalla terrazza. Ampio spazio poi sarà dedicato al Modellismo Statico di cui la Liguria vanta alcuni campioni a livello Mondiale e all’esposizione di Dolls House e Bambole dedicato a un pubblico più strettamente femminile.