Quantcast
Cronaca

Esaote in solidarietà con Oms Ratto: martedì conferenza dei servizi su Puc

Genova. I lavoratori di Esaote questo pomeriggio al termine di un’assemblea organizzativa per discutere come muoversi in vista dalla conferenza dei servizi che martedì mattina, negli uffici del Comune di Genova al Matitone, dovrà decidere il cambio del Puc che riporterà ad industriali le aree liberate dopo il trasferimento sulla collina degli Erzelli, hanno deciso di uscire per portare la loro solidarietà ai lavoratori di Oms Ratto, azienda da ieri in liquidazione i cui 56 dipendenti, senza lavoro e senza stipendio da tre mesi, hanno occupato la fabbrica.

‘Solidali ai nostri colleghi di Oms Ratto’: questo lo striscione appeso dai colleghi di Esaote ai cancelli dell’azienda. Intanto al ministero dello sviluppo economico è stato convocato un nuovo incontro il 17 dicembre. “Anche noi chiediamo da tempo che al vertice partecipi la Ellemaster – spiega Andrea Baucia, rsu Fiom – perché l’azienda bresciana a cui è stato esternalizzata anche la realizzazione delle risonanze magnetiche deve assorbire 50 lavoratori di Esaote, ma i conti non ci tornano e da quel che sappiamo potrebbero essere meno. Quindi vogliamo garanzie e risposte chiare”.

Più informazioni