Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Eccellenza: Sammargheritese-Busalla è il big match; Sestrese e Molassana attese da dure trasferte risultati

Genova. Il quattordicesimo turno del campionato d’Eccellenza prevede che ben tre incontri vengano giocati, in anticipo, sabato 13 dicembre e sono per l’esattezza: Ventimiglia-Sestrese, Genova Calcio-Molassana e Quiliano-Veloce.

Per la Sestrese, ancora “arrabbiata” per il mancato successo, svanito in zona Cesarini, nel derby contro il Genova Calcio, è il turno di una trasferta lunga e delicata in casa del Ventimiglia e gli uomini di Biffi dovranno disputare una gara attenta ed accorta, se vorranno uscire indenni dal “Morel”, in quanto i frontalieri puntano al successo pieno per allontanarsi dalle zone paludose della bassa classifica.

Il Genova Calcio vuole migliorare l’attuale settimo posto in graduatoria e per fare ciò, occorre una vittoria contro il Molassana, peraltro reduce da tre sconfitte consecutive, che l’hanno fatto precipitare al penultimo posto, appena due punti sopra la Veloce, che mira assolutamente a non perdere a Quiliano, per non veder compromesso quasi definitivamente un campionato, in cui non riesce proprio a decollare.

Il Quiliano, ancorché in calo nelle ultime gare e con l’obbligo di riscattare la pesante sconfitta di Fezzano, ha tuttavia la possibilità di staccare ulteriormente i granata di Gamberucci e cercherà di non farsi sfuggire lì occasione.

Passando al commento delle gare di domenica 14 dicembre, la capolista Ligorna farà bene a non crogiolarsi al pensiero dei 21 punti che vanta sulla Cairese, sua ospite a Genova … sono queste le gare in cui il sottovalutare l’avversario, porta poi talvolta al “mangiarsi mani e fegato”.

In un momento decisivo del torneo, il Magra Azzurri ha un compito più difficile, dovendo giocarsela con il Rapallo, che occupa (in coabitazione con Sammargheritese e Busalla) la terza piazza della “temporada”.

Proprio queste altre squadre piazzate al terzo posto, vere e autentiche rivelazioni del campionato, si affrontano al “Broccardi” di Santa Margherita Ligure, nel match clou della 14^ giornata; entrambe sono in gran forma, giocano un ottimo calcio e vogliono continuare l’avventura, divertendosi a giocare in modo sbarazzino. Insomma ci sono le basi per aspettarci un match divertente.

Chi ha la concreta possibilità di migliorare il già buon sesto posto in classifica, è l’Imperia di mister Bocchi, che attende al “Ciccione” il Rivasamba di Bottaro … saranno ancora una volta decisivi per i ponentini le giocate e le reti dell’argentino Battipiedi, difensore con il vizio del goal? Oppure quelle dell’attaccante Castagna, tra i migliori giocatori di questo torneo? I tigullini contano di contrastarli con una buona difesa ed anzi pensano a far saltare il banco con una “zampata” del loro goleador, Quintana.

Il Finale vuole mettere fine allo stato di grazia in cui sembra versare la Fezzanese, tanto più che un successo permetterebbe ai savonesi di agganciare, a quota 17, proprio gli spezzini, che tuttavia, reduci dalla sonante vittoria ai danni del Quiliano, vogliono sfruttare il “magic moment” che stanno attraversando …sull’onda delle reti messe a segno dal collaudato tandem di bomber Baudi e Lorieri (16 reti in due), secondi solo alla coppia d’oro del Magra Azzurri, Lamioni e Lenzoni (18 il loro bottino).